Castello Ursino, “Piccoli scrivani alla corte di Federico”

Martedì 1 luglio, alle ore 16:30 presso il Castello Ursino il laboratorio “Piccoli scrivani alla corte di Federico”

L'attività didattica consentirà ai giovani partecipanti di entrare in contatto con i mondo dei libri per apprendere l'antica arte di costruzione dei testi. Dopo un racconto sulla storia del libro, con particolare attenzione al codice miniato, e dei materiali scrittori (tavolette cerate, papiro, pergamena e carta) i più piccoli smonteranno e rimonteranno libri "antichi" per poi decorarli e illustrarli con la tecnica della miniatura medievale. Si taglierà la carta, si formeranno i fascicoli, si cuciranno con ago e filo e si costruirà la copertina in pelle o cartoncino. Si useranno inchiostri e penne d’oca con cui scriveranno su carta e pergamena, come veri amanuensi del passato.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Presentazione del libro 'Una città in pugno'

    • solo domani
    • Gratis
    • 24 ottobre 2020
    • palazzo Platamone
  • Incontro 'Educare alle Emozioni senza lo Smartphone'

    • da domani
    • dal 24 ottobre al 7 novembre 2020
    • CF Service

I più visti

  • Scappamu: ingressi scontati per la prima Escape Room con temi mai visti in Sicilia

    • dal 14 ottobre al 14 novembre 2020
    • Escape Room
  • Catania Sotterranea

    • dal 27 settembre al 1 novembre 2020
  • Bellini Festival

    • dal 23 settembre al 3 novembre 2020
  • Magia dell'autunno tra i faggi della Timparossa

    • solo domani
    • 24 ottobre 2020
    • piazza belvedere
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CataniaToday è in caricamento