Catania a Cavallo, tutti in sella dal porto a villa Bellini

La sfilata equestre con carrozze e calessi è nata dalla collaborazione tra l'amministrazione comunale, l'autorità portuale, l'Asp 3 e l'associazione onlus "Vita cultura e tradizione"

E’ tornata, per il terzo anno consecutivo, “Catania a Cavallo” la sfilata equestre con carrozze e calessi anche d’epoca.

L'iniziativa, nata dalla collaborazione tra l’Amministrazione comunale, l'Autorità Portuale, l'Asp 3 di Catania e l'associazione onlus “Vita cultura e tradizione”, ha come obiettivi la diffusione dell’uso del cavallo come mezzo di recupero per i portatori di handicap e la conoscenza della storia della nostra isola attraverso i colori dei carretti e gli usi delle carrozze siciliane.

“Anche quest'anno – ha detto il sindaco Stancanelli – questo evento rappresenta per la nostra città un biglietto da visita turistico importante. Un segnale di attenzione per tutti i turisti che giungendo al porto a bordo della navi da crociera visitano la nostra città”.

Il corteo di cavalli, alcuni dei quali bardati con i pennacchi colorati della tradizione folcroristica siciliana, ha piacevolmente interessato i tanti turisti che affollano il centro storicoe che, insieme all’Elefante simbolo della città, hanno fatto da sfondo alle foto ricordo.

Nell'ambito della manifestazione ed in occasione della “Giornata per la donazione” gli specialisti dell'Asp 3 , hanno informato i cittadini sulla donazione di organi e tessuti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento