'Che barba...Luigi!' al Parco dell'Arte

L'Ass. Cult. "Liber..arti" è lieta di presentare il secondo appuntamento del Percorso Itinerante al Maschile che vede in scena l'attore Pietro Montandon in "Che barba... Luigi!", scritto da Lorena Salerno, liberamente ispirato da Luigi Pirandello. La serata avrà luogo presso la Fondazione "Elena La Verde La Malfa" sito in via sottotenente Pietro Nicolosi, 29 - Trappeto (San Giovanni La Punta - CT). PROGRAMMA. 18:00 - Visita guidata al percorso museale all'interno della Fondazione "Elena La Verde La Malfa". 18:30 - Brindisi di benvenuto offerto dall'agenzia viaggi Scelmes Travel. 19:00 - Inizio spettacolo "Che barba... Luigi!" con Pietro Montandon. Si raccomanda la puntualità. Per l'acquisto del biglietto è obbligatoria la prenotazione ai seguenti contatti: +39 347 353 3126 / +39 347 334 9841o info.liberarti@gmail.com. Il contributo per lo spettacolo è di € 15,00.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Spettacolo 'Aiuto, hanno rapito Colombina'

    • dal 12 settembre al 1 novembre 2020
    • Teatro Zig Zag
  • Stagione teatrale Sala De Curtis

    • dal 7 novembre 2020 al 22 maggio 2021
    • Sala De Curtis

I più visti

  • Scappamu: ingressi scontati per la prima Escape Room con temi mai visti in Sicilia

    • dal 14 ottobre al 14 novembre 2020
    • Escape Room
  • Catania Sotterranea

    • dal 27 settembre al 1 novembre 2020
  • Bellini Festival

    • dal 23 settembre al 3 novembre 2020
  • Laboratori teatrali

    • dal 3 settembre 2020 al 7 giugno 2021
    • Teatro Zig Zag
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CataniaToday è in caricamento