Lido Jolly, lo staff Weak ospita Populous

Mercoledì 24 giugno alle 22.00 il Lido Jolly ospiterà Andrea Mangia, noto nell’ambiente musicale come Populous, musicista e producer nato e cresciuto in Salento. 

Andrea inizia la sua carriera nel 2002 e produce negli anni diversi album apprezzati e applauditi dalla critica internazionale, che rappresentano ponti ideali tra la freddezza dei suoni digitali e il calore dell’analogico. Autore di jingle televisivi e colonne sonore cinematografiche, sound-designer per il web, musei e sfilate di moda, ha lavorato con e per tanti protagonisti del mondo musicale, artistico e culturale, da Jc Penney a Vivienne Westwood, da Wired a Kit Hung, fino ad arrivare a Giuseppe Marco Albano. Nel 2010 vince il ‘Premio 2061 – La musica elettronica italiana del futuro’ e a settembre del 2014 esce il suo nuovo album, Night Safari, per Bad Panda Records e Folk Wisdom.

Ma Populous non sarà il solo ad occuparsi della musica durante la serata. Dopo il suo live sarà la volta di Pwnd, progetto elettronico di Giuseppe Lanzafame, membro della famiglia Weak. Nato a Catania e trasferitosi a Milano, tornerà nella città natia per presentare il suo nuovissimo live inedito fatto di suoni esotici, atmosfere surreali e percussioni estatiche. A condire il tutto immancabile il dj set della Weak crew. Sarà l'occasione per saperne di più sull'Ortigia Sound System Festival, che per l'occasione diventa partner di Weak, e che si terrà all'arena Maniace di Siracusa dal 31 luglio all' 1 agosto.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Laboratori teatrali

    • dal 3 settembre 2020 al 7 giugno 2021
    • Teatro Zig Zag
  • Mostra 'Nel lucido buio'

    • dal 26 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Fondazione La Verde La Malfa - Parco dell'Arte
  • Stagione teatrale Sala De Curtis

    • dal 7 novembre 2020 al 22 maggio 2021
    • Sala De Curtis
  • Spettacolo 'Il Re che aveva paura del buio'

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento