Presentato Descritto: primo appuntamento con Goliarda Sapienza

Domani, 5 novembre, il primo appuntamento a Catania presso il Rettorato, piazza Università con un omaggio, dalle ore 18 in poi alla vita di Goliarda Sapienza

Per un’editoria indipendente dai poteri politici ed economici, ritorna Descritto. Il Festival è stato presentato, questa mattina, nella Sala Consiliare del Comune di Valverde, alla presenza del Sindaco Angelo Spina, dell’Editore di Villaggio Maori, Giuseppe Torresi e della responsabile Eventi, Virginia Tagliareni.
 
Domani, 5 novembre, il primo appuntamento a Catania presso la Biblioteca Regionale Giambattista Caruso Rettorato, piazza Università.  Alle ore 18, la presentazione del libro “La porta è aperta. Vita di Goliarda Sapienza”, di Giovanna Providenti, Villaggio Maori Edizioni. Intervengono: Maria Arena (regista), Adele Cambria (giornalista e scrittrice), Maria Ida Gaeta (direttrice Casa delle Letterature – Roma). Sarà presente l'autrice Giovanna Providenti. Introduce e coordina: Stefania Mazzone (Università di Catania, Facoltà di Scienze Politiche)
Alle ore 19,30, si terrà lo spettacolo “Udite… Udite…La Storia di Goliarda che fu Scrittrice!”, ideato e diretto da Maria Arena: il cantastorie Luigi Di Pino racconta/canta, in metrica e dialetto siciliano e nel tipico stile del cantastorie, i momenti salienti della vita di Goliarda come fosse l'eroina di un ciclo cavalleresco. Le tappe della biografia, così cantata, sono scandite dalle letture dell’attrice Lydia Giordano, e da due tipologie di video: il primo presenta un coro virtuale nel quale gli attori  Evelyn Famà e Cosimo Coltraro si interrogano sul tema del “destino” e della “gioia” e il secondo propone alcuni estratti da videointerviste a Citto Maselli, e a Goliarda realizzate da Enzo Biagi (per gentile concessione di Sarah Nicora - Accasfilm). La regista Maria Arena precisa: “Non si tratta di uno spettacolo ma di uno studio. Sono sempre stata affascinata dal declinarsi del tema della rinascita nella biografia di Goliarda e nei suoi testi. A partire da qui abbiamo messo in atto un processo creativo lavorando su forme popolari e tecnologie contemporanee. Ciò che ci proponiamo è la prima tappa di uno studio, e non il debutto di un lavoro concluso”.
 
 “Plaudo all’iniziativa di DeScritto – ha dichiarato durante la conferenza stampa Angelo Spina, Sindaco di Valverde - In un momento di grande crisi politica edeconomica, è bene guardare verso quelle realtà distaccate dai poteri politici ed economici, dalle quali si può e si deve attingere per sperare in un cambiamento vero. Un’editoria indipendente è capace di creare interessanti e personalizzabili aggregazioni di contenuti, spesso volutamente sommersi”.

descritto-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento