Due proiezioni a Catania di “Sicilia di sabbia” di Perrotta

Lunedì doppio appuntamento con la cultura. Arriva il documentario su Pier Paolo Pasolini dal titolo "Sicilia di sabbia" del regista catanese Massimiliano Perrotta, reportage dell'isola tra mito e trasformazione

Lunedì 23 gennaio doppio appuntamento catanese col documentario su Pasolini dal titolo “Sicilia di sabbia” del regista Massimiliano Perrotta.

La prima proiezione avrà luogo alle ore 10.00, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Catania. Seguirà un incontro con l’autore del documentario, con gli interventi dell’attore Alessandro Quasimodo e dello scrittore Domenico Trischitta, moderati dal critico Angelo Pizzuto. Il secondo appuntamento è per le ore 17.00 nella Sala Refettorio del Palazzo della Cultura. A seguire incontro con Perrotta e col critico cinematografico Franco La Magna.

“Sicilia di sabbia” prova a raccontare l'isola tra mito e trasformazione: ripercorrendo il viaggio di Pasolini per il reportage giornalistico "La lunga strada di sabbia" del 1959, Perrotta mostra attraverso alcuni esempi emblematici in che modo la modernità ha trasformato l'isola e in che modo non è riuscita a farlo. Sono cinque le località protagoniste di questo "racconto": Taormina, con il suo splendore incontaminabile; Catania e la zona incompiuta del corso Sicilia; Priolo Gargallo e il polo petrolchimico che la sovrasta; Siracusa, con il Santuario della Madonna delle  Lacrime; e il piccolo paradiso terrestre di Portopalo di Capo Passero.

Un balzo continuo tra passato e presente, in cui due personaggi si alternano: Roberto Pensa, nel ruolo di colui che si trova a compiere il viaggio oggi; mentre Stefano Benassi evoca visivamente la figura di Pier Paolo Pasolini. Tra le numerose testimonianze raccolte spiccano quelle di Manlio Sgalambro e Domenico Trischitta.

Il documentario è stato realizzato in collaborazione con la Film Commission Regione Siciliana / Sicilia Film Commission e prodotto da Francesco Paolo Montini per la Movie Factory.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento