Escursione alle cascate dell'Oxena

Un piccolo miracolo. Così si può descrivere il contesto in cui si trova il fiume Oxena, maggiore affluente del fiume Trigona. In un contesto argilloso e sedimentario, l'attività erosiva del fiume ha messo in luce l'ossatura degli Iblei, un vulcanismo antico e dimenticato, che mai vide la luce del sole. Ecco che tra antiche tombe rupestri, ruderi di mulini, terrazzamenti che hanno l'odore di un passato perduto, alberi tenaci e talora possenti, in una campagna aperta e desolata si apre inaspettata la visuale di una magnifica e imponente cascata d'acqua, sulla nera roccia lavica, in una scenografia unica.Lunghezza percorso 2 km lineari (A/R) Dislivello -50 m (discesa al fiume) +1 (guado). Difficoltà media (EE).

Attrezzatura e abbigliamento necessari scarpe da trekking ( o da tennis), abbigliamento a strati, borraccia con acqua minerale non frizzante, frutta secca o altra merenda, berretto e zaino. Per le ore più calde, anche crema solare e cappellino. Consigliato costume da bagno. La quota di partecipazione è di euro 10 a persona - i bambini sotto i 12 anni pagheranno 5 euro (non consigliata per bambini troppo piccoli). Per prenotare potete inviare email a sharingsicily1@gmail.com oggetto "cascate oxena" con nome, cognome, numero persone prenotate ed un recapito telefonico. Le prenotazioni saranno chiuse raggiunto il numero massimo di partecipanti previsto.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Laboratori teatrali

    • dal 3 settembre 2020 al 7 giugno 2021
    • Teatro Zig Zag
  • Artieri Mercato Online - Christmas Edition

    • dal 9 novembre al 31 dicembre 2020
  • Mostra 'Nel lucido buio'

    • dal 26 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Fondazione La Verde La Malfa - Parco dell'Arte
  • Corso di Training Autogeno

    • dal 16 ottobre al 16 dicembre 2020
    • Associazione Centro Koros
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento