Etna Comics 2018 sfonda il muro delle 80 mila presenze

Nuovo primato assoluto nella storia della manifestazione

Si conclude con un nuovo grande record di presenze l’ottava edizione di Etna Comics che, dopo quattro entusiasmanti giornate all’insegna del divertimento allo stato puro, chiude i battenti regalando alla storia della kermesse l’ennesimo primato. Oltre 80.000 le presenze registrate al Centro Fieristico “Le Ciminiere”, che anche quest’anno ha ospitato una delle manifestazioni più amate del mondo comics, games, videogames e della cultura pop in tutte le sue sfaccettature. Un successo senza precedenti per le undici aree tematiche, che hanno offerto ai visitatori accorsi da ogni parte del globo un prodotto sempre più ricco e variegato.

A rendere unica l’edizione 2018 le ultime due giornate, che hanno visto i botteghini presi letteralmente d’assalto con file lunghe ma ordinate e scorrevoli. A fare la storia nella storia, la terza giornata di quest’anno: la più visitata di sempre negli otto anni del Festival Internazionale del Fumetto e della Cultura Pop. La conferenza celebrativa dei 200 anni del mito di Frankestein ha aperto la giornata conclusiva della manifestazione, impreziosita dalla masterclass di J. M. DeMatteis e dall’eleganza di una sempre bellissima Barbara Bouchet, omaggiata con un premio alla carriera dallo staff di Etna Comics.

La tradizionale asta di beneficenza ha permesso di raccogliere 4.500 euro che, sommati a quelli del 2017, saranno destinati alla realizzazione di una bambinopoli nel quartiere catanese di San Giorgio e di una sala multimediale all’interno del reparto di oncologia pediatrica del Policlinico di Catania. Volerà in Giappone, grazie all’attesissimo Cosplay Contest, Tindaro “Taryn” Idotta con il costume di Link (versione cavaliere) di The Legend of Zelda. A chiudere la manifestazione sul palco, tra gli applausi generali, il direttore Antonio Mannino, che insieme allo staff di Etna Comics ha dato appuntamento alla nona edizione, in programma dal 6 al 9 giugno 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento