Fedra - Mitoff - Teatro Classico

FEDRA di Seneca. Seneca, in quest’opera esaspera la passione di Fedra, il tormento che la divora, molto più che in Euripide: infatti la Fedra di Seneca perde qualsiasi attaccamento all’onore, che invece era risultata l’ultima spiaggia della Fedra precedente. Nella tragedia di Seneca, troviamo un notevole cambiamento nella figura di Ippolito, rispetto al dramma di Euripide, che ora non è più caratterizzato dall’amore puro e totalizzante per la dea Artemide (o Diana per il contesto latino), ma dal disprezzo per il genere femminile e, più in generale, per il potere, che porta con sé i vizi, fino ad arrivare all’umanità intera. Quello di Seneca è un Ippolito che fugge la città, che evita il contatto con gli altri uomini per preservare la propria purezza, convinto che nella solitudine sia impossibile nuocere ad alcuno. In questo dramma, Seneca sceglie di eliminare il tradimento della nutrice, in entrambi i testi personaggio fondamentale, e di far rivelare alla stessa madre la verità dei suoi sentimenti ad Ippolito.

Questa variante viene poi esasperata nella scelta di eliminare l’inganno che la Fedra euripidea aveva escogitato per la salvaguardia della sua dignità, ultima cosa che le era rimasta: qui invece la donna sembra non avere altra preoccupazione se non la sua devastante e dilaniante passione, divenuta ormai incontrollabile. Sarà infatti la nutrice, cui sta a cuore preservare l’onore di Fedra, che avrà l’idea di mostrarla come vittima dello stupro. Ma Seneca vuole affermare la sua scelta, la sua linea ancora più palesemente facendo confessare la sua colpa a Fedra davanti a Teseo, poco prima di uccidersi. Per l'acquisto dei biglietti cliccare sul seguente link. Appuntamento a Catania il 14 settembre 2019 al Museo Civico Castello Ursino.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Abbonamenti stagione teatrale Sala De Curtis - 'Il teatro in ogni forma'

    • dal 12 ottobre 2019 al 21 maggio 2020
    • Sala De Curtis
  • Spettacolo 'Il Re Cacciatore'

    • dal 11 al 26 gennaio 2020
    • Teatro Zig Zag
  • Hollywood Show

    • solo domani
    • 25 gennaio 2020
    • Sala De Curtis

I più visti

  • Circo Greca Orfei

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Circo Greca Orfei
  • Mostra 'Cina - Arte in movimento e Gauguin'

    • dal 15 novembre 2019 al 31 marzo 2020
    • Palazzo della Cultura
  • 'All you can pizza' a 'Le Botti'

    • dal 28 novembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Ristorante Le Botti
  • Abbonamenti stagione teatrale Sala De Curtis - 'Il teatro in ogni forma'

    • dal 12 ottobre 2019 al 21 maggio 2020
    • Sala De Curtis
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento