Festa delle Donne del Vino 2020

Le Donne del Vino Sicilia organizzano il prossimo 7 marzo, presso la Vecchia Dogana di Catania la Festa delle Donne del Vino 2020, un evento diffuso con iniziative in tutta Italia che si svolgono sviluppando il tema nazionale “DONNE, VINO, #AMBIENTE”, nato con l’obiettivo di mettere in luce l’apporto di novità e qualificazione delle donne al mondo del vino. L'incontro verrà organizzato con il supporto degli esperti del Progetto EtnAmbiente* e dei ricercatori della Facoltà di Agraria dell'Università di Catania.

I temi trattati, con la moderazione della nostra Giusy Messina, giornalista, verteranno sulla migliore comprensione dei concetti di biologico, biodinamico e naturale nel mondo del vino, e sulla testimonianza di giovani agronome che hanno elaborato una tesi sul tema della sostenibilità in viticoltura ed enologia. L'evento, come di consueto, si chiuderà con un brindisi con i vini delle socie siciliane. L'ingresso è gratuito.

EtnAmbiente è un progetto di tutela ambientale no profit che nasce dalla sinergia tra imprenditori, istituzioni e associazioni ambientaliste per difendere il territorio dei 20 Comuni dell’Etna dal diffuso fenomeno delle microdiscariche.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • 'All you can pizza' a 'Le Botti'

    • dal 28 novembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Ristorante Le Botti

I più visti

  • Mostra 'Cina - Arte in movimento e Gauguin'

    • dal 15 novembre 2019 al 31 marzo 2020
    • Palazzo della Cultura
  • 'All you can pizza' a 'Le Botti'

    • dal 28 novembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Ristorante Le Botti
  • Mostra 'Caravaggio Immersive'

    • dal 8 gennaio al 31 marzo 2020
    • Museo Civico Castello Ursino di Catania
  • Abbonamenti stagione teatrale Sala De Curtis - 'Il teatro in ogni forma'

    • dal 12 ottobre 2019 al 21 maggio 2020
    • Sala De Curtis
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento