rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Eventi culturali

A Trecastagni il "Festival Vulcani" dal 23 al 25 giugno

Saranno protagonisti gli scienziati che si dedicano all'osservazione dei fenomeni vulcanici

Dal 23 al 25 giugno a Trecastagni si ritroverà il mondo che studia e ama i vulcani. L'occasione sarà offerta da un festival che per la prima volta in Italia sarà dedicato interamente alle terre vulcaniche. Luoghi che da sempre hanno esercitato una evidente attrazione sulle popolazioni di tutto il mondo. Il  è organizzato dalla Fondazione Trecastagni Patrimonio dell'Etna ed è curato da Giuseppe Riggio, giornalista e scrittore che da diversi decenni si dedica alla divulgazione della conoscenza dell'Etna.

Il programma prevede tre fitte serate di eventi che avranno come protagonisti gli scienziati che si dedicano all'osservazione dei fenomeni vulcanici, soprattutto in Sicilia, ma sarà presente, come ospite internazionale, anche il direttore del servizio di sorveglianza vulcanologica delle isola Canarie, che racconterà la grande eruzione del 2021 avvenuta sull'isola di La Palma.

Parteciperanno alla manifestazione anche illustratori, artisti e videomaker che hanno trovato ispirazione fra colate e parossismi esplosivi e verrà messo in scena un monologo ispirato alla grande eruzione etnea del 1669. Nei locali della Fondazione Trecastagni Patrimonio dell'Etna verrà inoltre allestita una mostra fotografica dedicata alle terre vulcaniche nel mondo, mentre l'Ingv-Osservatorio etneo di Catania allestirà uno stand dimostrativo sulle attività svolte quotidianamente nel monitoraggio dei vulcani siciliani.

la locandina dell'evento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Trecastagni il "Festival Vulcani" dal 23 al 25 giugno

CataniaToday è in caricamento