Fortunato Cerlino presenta 'Se vuoi vivere felice'

Leggo. Presente indicativo. è orgogliosa di presentare il primo romanzo di Fortunato Cerlino, Il Don Pietro Savastano di Gomorra. Appuntamento alla Birreria del Ma, ore 20:30, venerdì 16 novembre.

L’autore: Fortunato Cerlino nasce a Napoli nel 1971. Si diploma in chimica e comincia gli studi universitari presso la facoltà di Lettere e filosofia della Federico II, ma ben presto il suo lavoro di attore lo porta a viaggiare in Italia e in Europa. Nelle sue esperienze professionali incontra e lavora con alcuni dei maestri del teatro e del cinema, tra questi Luca Ronconi, Eimuntas Nekrošius, Luca De Filippo, Giorgio Barberio Corsetti, Paolo Virzí, Stefano Sollima, Pupi Avati, Lina Wertmüller, Matteo Garrone e Guillermo Navarro. È autore di diversi testi per il teatro di cui spesso ha curato anche la regia. È pedagogo presso alcune scuole di teatro nazionali. È noto al grande pubblico per aver interpretato il personaggio di don Pietro Savastano nella serie televisiva di Sky Gomorra. Per Einaudi ha pubblicato “Se vuoi vivere felice”.

Il romanzo: Se vuoi vivere felice è la storia di un bambino salvato dalla fantasia. È l'altra faccia di Gomorra: la vita in luce, quella che spunta inaspettata e nuova come un germoglio in mezzo all'asfalto. «Sei sicuro che in casa tua, nel cassetto di un mobile dimenticato, non nascondi una bomba inesplosa?».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Laboratori teatrali

    • dal 3 settembre 2020 al 7 giugno 2021
    • Teatro Zig Zag
  • Mostra 'Nel lucido buio'

    • dal 26 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Fondazione La Verde La Malfa - Parco dell'Arte
  • Stagione teatrale Sala De Curtis

    • dal 7 novembre 2020 al 22 maggio 2021
    • Sala De Curtis
  • Timeless Immortal Art

    • Gratis
    • dal 22 gennaio 2021 al 13 gennaio 2022
    • Sicilia - Cina - Kiev - progetto internazionale con 4 sedi internazionali
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CataniaToday è in caricamento