Gabriella Lucia Grasso - 'Vussia Cuscienza' allo Zo

Gabriella Lucia Grasso ritorna dal vivo nella sua Catania il prossimo 9 aprile 2017 allo Zo con Vussia Cuscenza, il suo terzo album targato Narciso Records e distribuzione Believe. In Vussia Cuscenza, Gabriella Lucia Grasso canta l'amore in ogni sua forma e dimensione emotiva, la passione per l'Argentina e i suoi suoni, ma non solo. Canta anche e soprattutto la Sicilia, quella di ieri e quella di oggi, e lo fa usandone anche la lingua, sia per la sua musicalità sia come espressione sincera del sentire più intimo.

"Vussia Cuscenza" è una lettera l'amore per l'isola incisa nel cuore della cantautrice, è una presa di coscienza di una comunità e un'eredità. La data catanese della Grasso si aggiunge ai numerosi concerti siciliani all'interno dell' "Eco di sirene" tour di Carmen Consoli, della cui amicizia e fiducia artistica anche "Vussia Cuscenza" è permeato. La band della serata sarà composta da: Denis Marino: chitarra Giandomenico Militello: batteria Giacomo Patti: basso Emilia Belfiore: violino Tiziana Cavaleri: violoncello Concetta Sapienza: clarinetto.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Scappamu: ingressi scontati per la prima Escape Room con temi mai visti in Sicilia

    • dal 14 ottobre al 14 novembre 2020
    • Escape Room
  • Catania Sotterranea

    • dal 27 settembre al 1 novembre 2020
  • Bellini Festival

    • dal 23 settembre al 3 novembre 2020
  • Vie dei Tesori - Visite drammatizzate

    • dal 3 al 31 ottobre 2020
    • Chiesa Badia di Sant’Agata
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CataniaToday è in caricamento