rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Eventi

Spettacolo al buio presso il cinema Odeon per la Giornata nazionale del cieco

Nel buio della sala riecheggeranno i suoni, le parole, le voci di questi fantastici ragazzi che toccheranno le corde emotive degli spettatori

In occasione della giornata nazionale del cieco, l’Unione Italiana Ciechi di Catania organizza per il prossimo 13 dicembre uno “Spettacolo al Buio”, un evento unico e mai realizzato in Sicilia. Un modo diverso per riflettere su questa giornata dall’alto valore simbolico. A partire dalle 20 presso il cinema Odeon di Catania (via Filippo Corridoni,19) con ingresso libero andrà in scena una rappresentazione di suoni e parole che ripercorre la storia de Il piccolo principe: protagonisti gli attori del laboratorio teatrale dell’UICI di Catania guidati dalla regista Tiziana Giletto. Nel buio della sala riecheggeranno i suoni, le parole, le voci di questi fantastici ragazzi che toccheranno le corde emotive degli spettatori. “Lo scopo - dice la presidente dell’Unione italiana ciechi di Catania Rita Puglisi - è quello di poter sperimentare delle situazioni della nostra quotidianità senza l’uso della vista, che è il senso predominante e filtro di ogni cosa: grazie all’ascolto ci si mette più in contatto con se stessi entrando in quelle rappresentazioni mentali proprie del nostro essere che a mio parere vale la pena vivere per entrare in contatto con il nostro io. Il buio all’inizio può creare disorientamento ma dopo qualche minuto di smarrimento si inizia a prendere confidenza con la situazione e l’ambiente circostante grazie anche all’udito che ci consentirà di fare un viaggio in cui anche l’immaginazione ci aiuterà a ricostruire le scene che gli attori ci racconteranno”. Tante le partnership importanti, a partire dalla Fondazione Oelle con in testa la sua presidente Ornella Laneri e il suo direttore Carmelo Nicosia. “La Fondazione Oelle Mediterrano Antico, nella condivisione di progettualità e visione di UIC, lavora da tempo affinché l’arte sia accessibile e fruibile. Un obiettivo che diventerà realtà a partire dal prossimo progetto Oelle “In Agatha on the road”, da febbraio alla GAM di Catania con percorsi olfattivi e sonori che immergeranno i visitatori nel cuore delle festività agatine”, dice la presidente Ornella Laneri. E poi ancora la partnership con lo chef Saverio Piazza: “Olfatto, tatto e gusto sono da sempre ,inevitabilmente, alla base della mia visione di chef. Ho colto, quindi, con grande entusiasmo la sfida amichevole che la presidente dell’UIC mi ha lanciato: il ritorno alle origini, con il mio ‘cioccolatino al buio’ “. Tra le altre collaborazioni, anche quella con l’Accademia delle Belle Arti: “Accettare la sfida per la realizzazione di elementi scenografici utili ad uno spettacolo destinato ai non vedenti e normovedenti da ascoltare al buio, ci ha portato a pensare e progettare dei pianeti fatti di pasta di pane allo scopo di raccontare un viaggio, rimandando all'idea sensoriale dei pianeti descritti nel Piccolo Principe. Partendo da questo obiettivo, i manufatti sono stati progettati da tre studenti del corso di Scenografia 3 - coordinati dal professore Aldo Zucco in collaborazione con Antonino Viola dell'Accademia”, dicono i professori. Per partecipare basterà recarsi entro le 19.45 presso il cinema Odeon.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spettacolo al buio presso il cinema Odeon per la Giornata nazionale del cieco

CataniaToday è in caricamento