rotate-mobile
Eventi Gravina di Catania

Gravina, via al "Folkatanè": il festival folcloristico itinerante e interculturale

Quattro giornate in tre città in cui giovani studenti siciliani e provenienti da diverse nazioni, tra cui Polonia, Bulgaria e Italia si alterneranno nelle esibizioni

Si è tenuta questa mattina nella sala giunta del comune di Gravina di Catania la conferenza stampa di presentazione del festival folkloristico internazionale “Folkatanè”. La manifestazione è organizzata dall’associazione “Gravina Arte” e dalla “Federazione Italiana Tradizioni Popolari” con il patrocinio del comune di Gravina di Catania, dell'assessorato alla cultura del comune di Catania e dall’Ars.

Il festival folkloristico Folkatanè è giunto alla terza edizione e si propone l’obiettivo di creare un ponte immaginario tra le diverse culture. Una festival che unisce i popoli e crea un momento di reale contaminazione. La manifestazione che si svolgerà in quattro giornate, dal oggi a domenica, toccando diverse città: Gravina di Catania, Catania e Giardini Naxos.

“Folkatanè” vedrà esibirsi gruppi folkloristici composti da giovani studenti provenienti da diverse nazioni, tra cui Polonia, Bulgaria e Italia. Gruppi stranieri e gruppi siciliani si alterneranno in balli e canti tradizionali per creare magia e allegria. Alla conferenza stampa erano presenti Massimiliano Giammusso, sindaco del comune di Gravina di Catania, Marcella Messina, presidente dell’associazione Gravina arte e referente provinciale della Federazione Italiana Tradizioni Popolari, nonché diversi rappresentanti dei vari gruppi folkloristici.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravina, via al "Folkatanè": il festival folcloristico itinerante e interculturale

CataniaToday è in caricamento