Imagotalk meets Ground's Oranges

Un appuntamento imperdibile con il Videomaking made in Sicily. ImagoZero meets Ground's Oranges. GO è un gruppo siciliano di artisti che si occupa di produzione video dal 2011. Da allora, aprendosi a collaborazioni con nuovi artisti, tecnici e partner di origini ed esperienza diverse, hanno lavorato con il videomaking nell'ambiente della musica indipendente, nella sperimentazione artistica e sempre in contatto con eventi di rilevanza internazionale. Legati alla loro terra d'origine, a partire dal loro nome, hanno portato la sicilianità nei videoclip di artisti indipendenti del calibro di Zen Circus, Colapesce, Dimartino. Ground’s Oranges al MEI di Faenza 2018 (Meeting degli Indipendenti) conquistando il premio PIVI si è aggiudicato il riconoscimento per il Videoclip Indipendente dell’Anno grazie al video del brano “Maometto a Milano” di Colapesce. Zavvo Nicolosi (Director) - Jacopo Saccà (DP/VFX) - Marco Riscica (Graphic Designer) - Dimitri Di Noto (Production) - Riccardo Nicolosi (Audio Engineering).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostra 'Sine Die' al Palazzo della Cultura

    • Gratis
    • dal 18 luglio al 4 ottobre 2020
    • Palazzo della Cultura
  • Corsi di canto

    • dal 14 ottobre 2019 al 1 ottobre 2020
    • Studio Foniatrico
  • Mostra Personale Nicolò Bruno

    • Gratis
    • dal 17 luglio al 10 ottobre 2020
    • Galleria Massimo Ligreggi
  • Laboratori teatrali

    • dal 3 settembre 2020 al 7 giugno 2021
    • Teatro Zig Zag
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CataniaToday è in caricamento