Cappella Bonajuto, InsulAmata. La pittura poetata

Dal 31 gennaio al 15 febbraio i suggestivi spazi della Cappella Bonajuto ospitano la mostra InsulAmata. La pittura poetata.

Due donne, due personalità, due linguaggi. Dall'incontro fra Marisa Sapienza, pittrice, e Marilina Giaquinta, poetessa, nasce "InsulAmata. La pittura poetata", un percorso multisensoriale e intermediale a cura di Daniela Vasta.

Le opere in mostra sono il frutto dell'ultima ricerca di Marisa Sapienza che in consonanza con le idee del filosofo Alain de Botton, lavora da qualche anno su temi legati al paesaggio trasformato dal lavoro dell'uomo, sulla fascinazione delle aree industriali dei porti e degli stabilimenti in costruzione, convinta che occorra ampliare in tal senso un concetto di bellezza ormai stereotipato e bucolico in favore di uno sguardo più ampio e inclusivo. Nascono così i "tralicci" e i "cantieri", i "cargo" e le "petroliere", i "porti" e le "centrali elettriche" e "nucleari", le "entropie" in cui tutto si assume entro al grande tema dell'energia creatrice e dell'eterna trasformazione e, da ultimo, le "Etna" celebranti la forza primigenia ed eterna del tutto.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Mostra 'Nel lucido buio'

    • dal 26 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Fondazione La Verde La Malfa - Parco dell'Arte

I più visti

  • Laboratori teatrali

    • dal 3 settembre 2020 al 7 giugno 2021
    • Teatro Zig Zag
  • Artieri Mercato Online - Christmas Edition

    • dal 9 novembre al 31 dicembre 2020
  • Mostra 'Nel lucido buio'

    • dal 26 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Fondazione La Verde La Malfa - Parco dell'Arte
  • Corso di Training Autogeno

    • dal 16 ottobre al 16 dicembre 2020
    • Associazione Centro Koros
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento