Iom: la forza e il sorriso - laboratori di bellezza gratuiti per pazienti oncologiche

L’Associazione La forza e il sorriso annuncia l’avvio del servizio gratuito di laboratori di bellezza a favore di donne in trattamento oncologico presso l’Istituto Oncologico del Mediterraneo.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

LABORATORI DI BELLEZZA GRATUITI PER PAZIENTI ONCOLOGICHE A CATANIA
La versione italiana del programma internazionale "Look Good…Feel Better"
arriva per la prima volta in Sicilia grazie all'Istituto Oncologico del Mediterraneo
Catania, 11 dicembre 2012 - L'Associazione La forza e il sorriso annuncia l'avvio del servizio gratuito di laboratori di bellezza a favore di donne in trattamento oncologico presso l'Istituto Oncologico del Mediterraneo.
Il nuovo Ente Ospitante, 37ª sede dell'iniziativa in Italia, si afferma come nuova importante tappa nel processo di diffusione del servizio dedicato al recupero psicofisico della popolazione femminile colpita da tumore e 1° presidio de LFIS in Sicilia.
«Sostenere ed estendere questo progetto - precisa il presidente LFIS Pierangelo Cattaneo - sarà il segno di un Paese civile e attento alle sofferenze. Scopo dell'iniziativa è aiutare le donne in cura oncologica e provate fisicamente dai trattamenti a ritrovare il sorriso davanti allo specchio e dentro di sé».
«L'Istituto Oncologico del Mediterraneo - afferma il dott. Domenico Musumeci direttore generale dell'istituto - ha sempre incluso fra i suoi obiettivi l'umanizzazione del percorso del malato di cancro. La struttura quindi si pone a favore di qualsiasi iniziativa per la cura e la salvaguardia del paziente anche nell'aspetto psicologico. Con questo spirito l'istituto ha sposato il progetto La forza e il sorriso che mira a far ritrovare il sorriso alla donna che patisce le conseguenze delle cure oncologiche con un forte impatto visivo nel momento in cui vede la sua immagine riflessa allo specchio. Primi in tutta la Sicilia ad aderire al progetto nazionale organizzando dei laboratori di bellezza per donne in cura oncologica, ci auguriamo che
il nostro possa essere uno sprono per le altre strutture che intenderanno aderire a tale iniziativa».
«Vivere un'esperienza piacevole e rilassante - afferma la dott.ssa Maria Carmela Scriminaci,
responsabile servizio psicologia IOM - in un contesto che promuove il benessere, può acquisire un valore terapeutico per queste donne, perchè attiva forze positive e favorisce un atteggiamento collaborativo verso le fatiche dei trattamenti oncologici. Inoltre il fatto di portare con sé il kit di bellezza, donato da La forza e il sorriso, diventa per le partecipanti uno strumento di continuità per riproporsi e ripensare a una esperienza piacevole vissuta nel luogo delle cure».
L'Associazione La forza e il sorriso (LFIS) e l'omonimo progetto - Attiva in Italia dal dicembre del 2006 sotto il patrocinio di UNIPRO, Associazione Italiana delle Imprese Cosmetiche, si ispira
all'esperienza internazionale del programma "Look Good…Feel Better", nato negli Stati Uniti nel 1989 e diffuso oggi in 25 Paesi.
L'iniziativa, che non interferisce con le cure mediche né intende in alcun modo sostituirsi a esse, si traduce nella realizzazione di laboratori di bellezza gratuiti destinati a offrire alle donne in cura utili consigli e accorgimenti pratici per fronteggiare gli effetti secondari delle terapie e riconquistare senso di benessere e autostima senza rinunciare alla propria femminilità.
In un'atmosfera informale e rilassante, le partecipanti, circa 6 per ogni laboratorio della durata di circa due ore e mezza, vengono guidate a prendersi cura della propria pelle, a scegliere e applicare il make-up adeguato alle proprie caratteristiche e a valorizzare il proprio aspetto.
Le donne che hanno usufruito del servizio in Italia - Con un totale di oltre 5mila donne coinvolte
e un attivo di circa 1200 laboratori di bellezza realizzati in 6 anni di attività, LFIS vede
costantemente allargarsi il numero delle partecipanti che si avvicinano al progetto e degli Enti Ospitanti (Aziende Ospedaliere o Associazioni) che ne appoggiano l'iniziativa.
Gli esperti a disposizione - Accanto a competenti e sensibili consulenti di bellezza volontari, disponibili a insegnare a ogni partecipante come valorizzare, in pochi mirati gesti, il proprio aspetto, anche il supporto di una psicoterapeuta.
Un omaggio a ogni partecipante - Un kit ricco di prodotti per il maquillage e la cura della pelle viene donato a ogni donna per l'occasione. La beauty-bag offerta servirà per esercitarsi e mettere in pratica i consigli dei consulenti di bellezza durante l'incontro guidato, ma anche a casa, per continuare a prendersi cura di sé in modo autonomo.
Il patrocinio di Unipro - Associazione Italiana delle Imprese Cosmetiche - «La nostra missione -
fa sapere Fabio Rossello, Presidente di Unipro - è contribuire, anche attraverso gli strumenti di
bellezza, alla crescita del benessere delle singole persone, gettando luce anche sul ruolo sociale del cosmetico. È questo lo spirito che spinge l'Associazione Italiana delle Imprese Cosmetiche a patrocinare il progetto in Italia. Al momento sono 16 le aziende che lo supportano con ben 22 marchi (Avon, Beiersdorf, Bottega Verde, Clarins, Colgate-Palmolive, Estēe Lauder, Framesi, Garnier, GlaxoSmithKline Consumer Healthcare, Istituto Ganassini, Lancôme, La Roche-Posay, Lisap, L'Oréal Paris, Maybelline NY, Paglieri, Rottapharm Madaus, Shiseido, Sinerga, Vagheggi, Vichy, YSL Beauté). L'auspicio è che, nel prossimo futuro, altre realtà possano aderire a La forza e il sorriso contribuendo alla sua diffusione».
Per partecipare
Contattare il numero 0957895000 int. 636 (Sig.ra Loriana Pandolfo) da lunedì a venerdì dalle
9.30 alle 12.30, oppure scrivere a laforzaeilsorriso@grupposamed.com.
Il prossimo laboratorio di bellezza de La forza e il sorriso presso l'Istituto Oncologico del
Mediterraneo si terrà lunedì 21 gennaio 2013 dalle 09.30 alle 12.30.
Per maggiori informazioni sul progetto: www.laforzaeilsorriso.it

Ufficio Stampa

UNIPRO: Benedetta Boni, tel.: (+39) 02.281773.48 - 333.8785084 - benedetta.boni@unipro.org
IOM: Elena Vitale tel. 095 7110232 - 349 4328892 elena@studiovitalerp.it
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento