Lunedì, 21 Giugno 2021
Eventi

'La nuova colonia' di Pirandello in scena al Teatro Stabile

E' una delle produzioni rinviate a quest'anno per il lockdown, ma che è stata già nel 2020 oggetto di uno studio

Foto di Antonio Parrinello

Uno dei testi meno frequentati di Luigi Pirandello, 'La nuova colonia', con la regia di Simone Luglio, è il terzo spettacolo del cartellone 'Evasioni' del Teatro Stabile di Catania. Sarà in scena al Palazzo della Cultura dal 10 giugno. Si tratta di una delle produzioni rinviate a quest'anno per il lockdown, ma che è stata già nel 2020 oggetto di uno studio, presente gratuitamente sul sito e sul canale Youtube dell'Ente, che è diventato un pretesto per riflettere sul lavoro di registi e attori in un questo momento storico e sulla necessità del loro ruolo culturale.

"Quello studio - anticipa il direttore del Teatro Stabile di Catania, Laura Sicignano - diventerà un vero e proprio documentario curato da Andrea Gambadoro che presenteremo nei prossimi mesi. Si partirà dal lavoro che Simone Luglio ha scelto di fare su questo testo complesso sul tema dell'utopia e della costruzione di una nuova società, che vedremo affidato a questa compagnia molto giovane, molto siciliana, piena di concretezza, vitalità ed energia". "Quando è nato il progetto de 'La nuova colonia' di Pirandello, alla fine del 2019, mai avrei pensato di ritrovarmi a mettere in scena uno spettacolo che è allo stesso tempo uno spazio di sperimentazione, un video documentario e un live streaming", sottolinea Simone Luglio. «Quando partorisco un'idea di spettacolo penso principalmente a un testo che in qualche modo mi parli - aggiunge - e Pirandello non è solo uno dei più grandi drammaturghi di sempre ma è un modo di fare teatro, un suono ricorrente. Ha la riconoscibilità che hanno le grandi rock star".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'La nuova colonia' di Pirandello in scena al Teatro Stabile

CataniaToday è in caricamento