Eventi

Leggo Presente Indicativo, Con molta cura - Venerdì 6 luglio

Venerdì, 6 luglio, alle 20.00, presso la Clubhouse del SAL, Via Indaco, 23, Catania, Leggo. Presente indicativo rende omaggio a Severino Cesari

Venerdì, 6 luglio, alle 20.00, presso la Clubhouse del SAL, Via Indaco, 23, Catania, Leggo. Presente indicativo rende omaggio a Severino Cesari. Severino Cesari è stato il più grande editor negli ultimi 30 anni di editoria in Italia. Purtroppo, la scorso ottobre, Cesari è venuto a mancare ma ha ci ha lasciato regalandoci un romanzo prezioso: “Con molta cura”, Rizzoli. Con noi ci sarà Luca Briasco, compagno di lavoro e amico intino di Severino Cesari insieme a Giuseppe Lorenti, con le letture di Manuela Ventura con le selezioni musicali di Renato Mancini. Il libro: La vita, l'amore e la chemioterapia a km zero. Un diario 2015-2017 "Io sono nient'altro che la cura che faccio. E non sono solo nel farla. La cura presuppone l'esercizio quotidiano dell'amore. Non c'è altra vita che questa, adesso, questa vita meravigliosa che permette altra vita. In una ghirlanda magica, un rimandarsi continuo. Mi travolge un'onda di gratitudine senza fine. Curarsi, praticare con metodo ed efficienza la cura che devi obbligatoriamente fare, vuol dire star bene, in linea di massima. L'esercizio quotidiano dell'amore, questo infine auguro a tutti, a tutte. Non c'è altro, credete. Severino Cesari (1951-2017), ha curato l’inserto domenicale del "manifesto", ha fondato e diretto per vent'anni Einaudi Stile Libero con Paolo Repetti, lanciando alcuni dei più importanti autori italiani e stranieri, tra questi Niccolò Ammaniti, Wu Ming, Giancarlo De Cataldo, Maurizio De Giovanni, Fred Vargas, Don Winslow. Ha pubblicato Colloquio con Giulio Einaudi (Theoria 1991, Einaudi 2007).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leggo Presente Indicativo, Con molta cura - Venerdì 6 luglio

CataniaToday è in caricamento