Librino, fine del mondo celebrata con il rito della luce

Nel quartiere periferico, la Fondazione Fiumara d'Arte ha coinvolto migliaia di studenti, attori, musicisti e poeti per compiere, in occasione del solstizio d'Inverno, il "Rito della Luce"

Luce, musica e danze per celebrare la vita e scongiurare le tesi catastrofiste che legavano al compimento del cosiddetto ciclo del "Lungo computo" del calendario Maya addirittura la fine del mondo.

A Librino, quartiere periferico di Catania, la Fondazione Fiumara d'Arte ha coinvolto migliaia di studenti, attori, musicisti e poeti per compiere, in occasione del solstizio d'Inverno, il "Rito della Luce" come racconta il fondatore, Antonio Presti.

"Tremila studenti - spiega - da più di quattro mesi studiano all'interno del mondo della scuola, in nome della poesia, per restituire stasera il mondo della bellezza con l'ascolto".

Mandala di riso, farina, sale e candele accoglievano i visitatori nelle stanze come porte spirituali sull'Universo, per mettere in contatto l'uomo con una forma di conoscenza libera da beni materiali, contrapponendo attraverso la luce, il risveglio dell'anima e dello spirito, affinché più che una fine fosse celebrato un nuovo inizio

.Le voci del protagonisti: "La fine del mondo è sicuramente l'inizio di qualcos'altro, quindi se è previsto l'inizio di qualcosa allora ben venga la fine del mondo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Speriamo che sia la fine di un ciclo, magari la fine di un ciclo negativo e quindi tante cose meravigliose possano venire. La fine del mondo per me è sicuramente la O".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento