Linguaglossa, il 2 giugno la quarta edizione del Rock Republic

La maratona musicale partirà alle 16:00, dando spazio prima ai giovani musicisti e dopo proseguirà, fino a chiusura, con ospiti tra i più noti artisti emergenti del panorama musicale indipendente italiano

L’associazione LAB.i.M, in collaborazione con l'assessorato Eventi e Manifestazioni del Comune di Linguaglossa e con la partecipazione dell’associazione Mentelocale, organizza per il 2 giugno 2014 a Linguaglossa presso la piazza dei Vespri Siciliani la quarta edizione del Rock Republic.

Il Rock Republic è un free music festival che vuole portare in un territorio musicalmente difficile come quello di Linguaglossa artisti che difficilmente vengono ascoltati in una piazza, e contestualmente offrire a giovani aspiranti musicisti la possibilità di esibirsi su un palco e confrontarsi con altre realtà musicali. Il tentativo è di portare cultura musicale "altra" in un contesto non cittadino, fare ascoltare note diverse, promuovere le attività dell'associazione, il territorio e creare rete con altre realtà.

La maratona musicale partirà alle 16:00, dando spazio prima ai giovani musicisti e dopo proseguirà, fino a chiusura, con ospiti tra i più noti artisti emergenti del panorama musicale indipendente italiano, ovvero: Nicolò Carnesi uno dei cantautori più talentuosi degli ultimi anni, Iotatola/Iodasola, una delle “lady” della musica indie italiana, e Smegma Bovary, catanese, fnalista siciliano dell'edizione 2014 di Arezzo Wave. E poi ancora Romanov, Nazarin, Before We Die, Claudio Palumbo, D-Slaves, Fattori Recessivi, Marco Giufrè, Basse Frequenze, Gli Ultimo Momento e Time of Flight. L’evento prevede anche spazi espositivi e associativi stand enogastronomici e artigianali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento