'Maruzza' al Chiostro di Ponente del Monastero dei Benedettini

Il mito è una fonte inesauribile di possibilità di interpretazioni del presente, delle relazioni tra le cose, i pensieri e il mondo. Anche in una “favola”, leggera e ironica - ma anche un po’ inquietante - come quella raccontata da Andrea Camilleri nel suo romanzo "Maruzza Musumeci" (Sellerio, 2007) ritornano i motivi classici della sirena, del suo canto che uccide, e di una vendetta covata per millenni contro un Ulisse dedicato ai campi.

L’Ulisse (l’anti-Ulisse, in questo caso) disegnato dallo scrittore agrigentino, è Pietro Montandon, attore di grande esperienza e capacità mimetica, che giovedì sera (13 luglio), alle 21, nel Chiostro di Ponente del Monastero dei Benedettini, vestirà i panni di Gnazio Manisco e di tutti gli altri personaggi della storia, nella messa in scena di "Maruzza Musumeci - Una storia di terra, di mari, d'ulivi (e di sirene!)" per la regia di Daniela Ardini (produzione Lunaria Teatro), con le scene e i costumi di Giorgio Panni e Giacomo Rigalza.

Lo spettacolo fa parte del ciclo "Nuovo Teatro" organizzato a Catania dall'associazione Teatro della Città e inserito nel calendario di eventi "Porte aperte Unict 2017" che fino al 31 luglio ospita concerti, proiezioni, spettacoli teatrali e letture negli edifici storici dell'Università di Catania. Gnazio, un contadino che ritorna dall’America per dedicarsi a coltivare la terra, acquista un campo che è come un’isola sull’acqua e decide di sposarsi.

La donna di cui si innamora perdutamente è bellissima e canta canzoni meravigliose che solo lui comprende. Da qui si dipanano una serie di eventi sorprendenti che coinvolgono personaggi radicati nella cultura siciliana, dalle più diverse caratteristiche, creati dalla maestria divertita di Andrea Camilleri. Biglietti: 10 euro / ridotto personale universitario: 7 euro / ridotto studenti 5: euro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Spettacolo 'Aiuto, hanno rapito Colombina'

    • dal 12 settembre al 1 novembre 2020
    • Teatro Zig Zag
  • 'Gli antichi segreti delle sorelle Chiaccherino'

    • dal 7 al 14 novembre 2020
    • Sala De Curtis
  • Stagione teatrale Sala De Curtis

    • dal 7 novembre 2020 al 22 maggio 2021
    • Sala De Curtis

I più visti

  • Scappamu: ingressi scontati per la prima Escape Room con temi mai visti in Sicilia

    • dal 14 ottobre al 14 novembre 2020
    • Escape Room
  • Catania Sotterranea

    • dal 27 settembre al 1 novembre 2020
  • Bellini Festival

    • dal 23 settembre al 3 novembre 2020
  • Vie dei Tesori - Visite drammatizzate

    • dal 3 al 31 ottobre 2020
    • Chiesa Badia di Sant’Agata
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CataniaToday è in caricamento