Alla galleria d'arte moderna fa tappa la mostra "Cicatrici"

“Cicatrici” resterà aperta dal 16 al 20 Luglio alla Gam con ingresso gratuito

Lunedì 15 Luglio alle ore 18.30 nella Galleria d’Arte Moderna in via Castello Ursino 32 aprirà i battenti la mostra “Cicatrici”, che racconta il lavoro e l’esperienza dei ricercatori e degli studenti della +Lab, il laboratorio di stampa 3D del Politecnico di Milano e di giovani B.Livers, ragazzi affetti da gravi patologie croniche. In un percorso di un anno, i B.Livers con l’aiuto dei giovani del + Lab hanno immaginato e poi scolpito in 3D le proprie cicatrici su due icone della bellezza, la Venere di Milo e il David di Michelangelo. La mostra esposta per la prima volta alla Triennale di Milano, diventa itinerante grazie all’accoglienza di Catania che ospiterà la prima tappa di questo viaggio. “Cicatrici” resterà aperta dal 16 al 20 Luglio alla Gam con ingresso gratuito. Per l’intera durata della mostra, che sarà inaugurata alla presenza del sindaco Salvo Pogliese, i visitatori saranno accolti da giovani B.Livers che li guideranno nel percorso espositivo e potranno partecipare ad un calendario di incontri in cui diversi protagonisti e realtà del territorio si confronteranno sul tema della fragilità.

Potrebbe interessarti

  • Piazza Duomo, uomo salvato dai soccorritori della Misericordia: "Grazie ragazzi"

  • Sindrome del colon irritabile: i cibi da evitare

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy

  • Come costruire un barbecue fai-da-te

I più letti della settimana

  • Bruno Barbieri a Catania per la penultima tappa di 4 Hotel: ecco gli sfidanti

  • Ritrovato lo studente Peppe Cannata, si trovava a Modica

  • Chiedono il "cavallo di ritorno", ma i falchi li arrestano a Picanello

  • Sezione "catturandi", eseguiti 9 ordini di carcerazione

  • Camion dei panini prende fuoco, i vigili del fuoco salvano le case vicine

  • Arrestato corriere della droga, nascondiglio "alla Diabolik" per la coca

Torna su
CataniaToday è in caricamento