Sabato, 24 Luglio 2021
Eventi

Una mostra per riqualificare la stazione San Marco di Paternò

Ogni artista può partecipare realizzando un'opera che ha come supporto una scatola di cartone rielaborata con materiale e tecnica libera

In occasione della XV Giornata del Contemporaneo indetta da Amaci, l'associazione SudS propone la realizzazione di un'opera cumulativa sul tema dell'incomunicabilità. Ogni artista può partecipare realizzando un'opera che ha come supporto una scatola di cartone rielaborata con materiale e tecnica libera. L'opera dovrá pervenire nei locali dell'ex stazione San Marco a Paternó dalle ore 16 alle ore 20 di domenica 6 ottobre. L'insieme delle opere pervenute costituirá un'unica installazione. La mostra sará aperta il 12 ottobre dalle 10 alle 22.

"Il collettivo SudS - spiegano i responsabili - è composto da professionisti ed artisti provenienti principalmente dal dal territorio etneo. Sono volonatari che da circa 4 anni si dedicano al recupero della ex stazione di San Marco di Paternò lungo la tratta ferroviaria dismessa Motta Sant’Anastasia- Regalbuto, un percorso di 53 chilometri che potrebbe attraversare in chiave 'green' la Vallata del fiume Simeto e del Salso. Lo scopo è rigenerare, attraverso l’arte, sperimentalemente questo luogo per creare un laboratorio culturale attivo per la comunità del Simeto. Una cerniera tra i cenrti urbani e le aree rurali del Simeto di alto valore paesaggistico ed amibientale. Da 4 anni il progetto si sostiene sulle nostre gambe, grazie ai contributi provenienti dai soci, in 4 anni con pochissime risorse abbiamo recuperato una struttura all’abbandono. Addesso è fruibile, ma ancora occorrono risorse per renderla pienamente efficiente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una mostra per riqualificare la stazione San Marco di Paternò

CataniaToday è in caricamento