Mostra "Segnopersegno - La collezione di Alfio Milluzzo" al Palazzo della Cultura

  • Dove
    Palazzo della Cultura
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 14/07/2016 al 28/08/2016
    dalle 9.00 alle 19.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Segnopersegno. La Collezione Alfio Milluzzo. Rassegna d'arte grafica che sarà inaugurata giovedì 14 luglio, alle ore 18 nel Palazzo della Cultura di via Vittorio Emanuele 121, alla presenza dell'assessore ai Saperi e Bellezza condivisa Orazio Licandro e del direttore dell'Accademia di Belle Arti di Catania Virgilio Piccari. La mostra, curata da Giuseppina Radice, presenterà al pubblico la collezione di grafica d'arte contemporanea del maestro Alfio Milluzzo  che, avviata negli anni ottanta, è diventata  tra le più importanti a livello nazionale. La mostra, ad ingresso libero, continuerà fino al  28 agosto  con i seguenti orari di apertura: da lunedì a sabato dalle ore 9 alle 19, domenica e festivi dalle ore 9 alle 13.30. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Mostra 'Nel lucido buio'

    • dal 26 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Fondazione La Verde La Malfa - Parco dell'Arte

I più visti

  • Scappamu: ingressi scontati per la prima Escape Room con temi mai visti in Sicilia

    • dal 14 ottobre al 14 novembre 2020
    • Escape Room
  • Catania Sotterranea

    • dal 27 settembre al 1 novembre 2020
  • Bellini Festival

    • dal 23 settembre al 3 novembre 2020
  • Vie dei Tesori - Visite drammatizzate

    • dal 3 al 31 ottobre 2020
    • Chiesa Badia di Sant’Agata
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CataniaToday è in caricamento