Municipio aperto: migliaia di persone per concerto e visite

Come sempre molto seguite le visite alla scoperta del Palazzo, un'autentico scrigno di tesori, organizzate grazie all'accordo tra l'Assessorato alla Cultura e l'Associazione guide turistiche Catania presieduta da Giusy Belfiore

Sono stati tantissimi i visitatori del Palazzo degli elefanti per il Municipio aperto, iniziativa voluta dal sindaco di Catania Enzo Bianco che è sempre stata confortata da un considerevole afflusso di cittadini e turisti attirati dalla possibilità di ammirare le opere d'arte del Municipio e ascoltare musica di qualità.

Come sempre molto seguite le visite alla scoperta del Palazzo, un'autentico scrigno di tesori, organizzate grazie all'accordo tra l'Assessorato alla Cultura e l'Associazione guide turistiche Catania presieduta da Giusy Belfiore. Particolarmente apprezzate dai turisti le grandi tele di Giuseppe Sciuti che fanno parte della mostra permanente del pittore risorgimentale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle 11 nel Salone Bellini si è svolto l'applaudito concerto concerto del quintetto di fiati Musikè, formato da Mariangela Cavallaro (flauto), Janel Tatum (oboe), Gianvito Messina (corno), Elisabetta Messina (fagotto) e Raffaele Vacirca (clarinetto). Sono state eseguite musiche di Franz Danzi, Gaetano Donizetti, Franz Joseph Haydn, Ruggero Leoncavallo, Pietro Mascagni, Giacomo Puccini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento