Museo Diocesano di Caltagirone, Officine Emotive presenta "Il Sogno"

I curatori di Officine Emotive, Elisabeth Occhipinti e Mario Luca Testa, con il supporto della psicologa Maria Carmela Vinci, daranno vita a un nuovo appuntamento del corso di alfabetizzazione alle arti visive

Il 12 ottobre, presso il Museo Diocesano di Caltagirone, si parlerà di “Sogno”. I curatori di Officine Emotive, Elisabeth Occhipinti e Mario Luca Testa, con il supporto della psicologa Maria Carmela Vinci, daranno vita a un nuovo appuntamento del corso di alfabetizzazione alle arti visive. Una entusiasmante occasione per scoprire un modo possibile per intrecciare in un unico “sogno” il film “Matrix”, l’album “A head full of dreams” dei Coldplay, il flusso di coscienza di J. Joyce, i visionari videoclip musicali di M. Gondry, le pennellate di P. Picasso e molto altro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento