menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Verga: “L’Orchidea UNICEF: cogli l’occasione, salva la vita ai bambini”

Migliaia di volontari, presenti in circa 2.500 piazze, di cui 300 si avvicenderanno nelle oltre 50 piazze e postazioni che saranno allestite a Catania e in provincia

“L’Orchidea UNICEF: cogli l’occasione, salva la vita ai bambini”. Questo è lo slogan scelto per il lancio di una grande iniziativa di solidarietà che l’UNICEF Italia propone, per il quinto anno consecutivo, sabato 6 e  domenica 7 ottobre prossimi.

Migliaia di volontari, presenti in circa 2.500 piazze, di cui 300 si avvicenderanno nelle oltre 50 piazze e postazioni che saranno allestite a Catania e in provincia, offriranno – a fronte di un contributo minimo di 15 euro – un vasetto di orchidea phalaenopsis, unica pianta fiorita in questo periodo dell’anno, che rappresenta simbolicamente la speranza di un futuro pieno di colori per tanti bambini.

I fondi raccolti attraverso la cessione delle orchidee saranno interamente devoluti a sostegno della campagna UNICEF per la lotta alla mortalità infantile, con l’ambizioso obiettivo di porre fine all’immane tragedia dei 19.000 bambini sotto i 5 anni che ogni giorno nel mondo muoiono per quattro cause facilmente prevenibili.

“Non c’è tragedia più grande della morte di un bambino”, dichiara il Presidente del Comitato provinciale di Catania per l’UNICEF, Vincenzo Lorefice, “ma se pensiamo che ogni giorno a spezzare quelle vite appena iniziate non sono mali incurabili o incidenti imprevedibili ma semplicemente malaria, malnutrizione, morbillo e acqua contaminata, banalissime patologie che possono essere prevenute e curate con pochi centesimi, quelle morti diventano inaccettabili. Un numero inaccettabile. Un numero che però è in continua diminuzione, a dimostrazione che sconfiggere la mortalità infantile è possibile. Ma serve l’aiuto di tutti. E aggiunge, Lorefice: “Noi, con l’Orchidea UNICEF, vogliamo arrivare a zero”.

 Testimonial d’eccezione dell’iniziativa è il popolarissimo Lino Banfi, storico ambasciatore dell’UNICEF Italia.

Con l’Orchidea verranno sostenuti interventi salva-vita per i bambini in tutti i paesi dell’Africa centrale e occidentale; in questi paesi verrà promossa la “Strategia accelerata per la sopravvivenza e lo sviluppo della prima infanzia”, che prevede un pacchetto integrato di interventi, con alimenti, vaccinazioni, vitamina A, zanzariere e altri strumenti essenziali per la sopravvivenza dei bambini.

Domenica, in Piazza Giovanni Verga, con inizio alle ore 10,  avrà luogo la pù importante tra le iniziative promosse in provinvia di Catania.

La postazione UNICEF, realizzata con la collaborazione del Comando Provinciale dei VV.F, Ambasciatori di Buona Volontà dell’UNICEF Italia, sarà inserita nell’ormai tradizionale “Mercato di Campagna Amica”, organizzato dalla Coldiretti di Catania. Insieme al Comando Provinciale dei VV.F., Ambasciatori di Buona Volontà dell’UNICEF Italia, che ha confermato, come ogni anno, la propria collaborazione, mentre oltre quaranta esemplari della mitica FIAT 500 del Coordinamento Belpasso-Paternò, presieduto da Carmelo Davide Cappadonna, i cui associati si sono impegnati ad acquistare ciascuno una piantina., faranno bella mostra di sé.

Sarà uno spettacolo di colori la cui documentazione fotografica è stata affidata a due ottimi fotografi e volontari UNICEF, Sandra Quagliata e Santo Mangiameli.

Le autorità saranno accolte, oltre che da Lorefice e da Cappadonna, da Ignazio Belfiore e Pietro Bozzo, rispettivamente Presidente e Segretario di Coldiretti Catania, e, per i VV.F., dal Comandante provinciale Maurizio Lucia e dal Direttore del Centro Polifunzionale del Comando Provinciale Luigi De Luca.

In provincia di Catania saranno operative le seguenti postazioni:


Aci Bonaccorsi (Piazza della Regione), Aci Castello (Piazza Castello), Acireale (Piazza Garibaldi e Via Angelo Raffaele c/o “Topolinia School”),  Aci Catena (IngressoVvilla comunale-San Nicolò), Aci Sant’Antonio (Piazza Maggiore), Adrano (Piazza Umberto e I Circolo Didattico), Belpasso (Parco Commerciale “Etnapolis”), Belpasso-Piano Tavola (Sagrato Chiesa), Biancavilla (Piazza Roma) , Caltagirone (Galleria “Don Sturzo”),  Camporotondo Etneo (Piazza Sant’Antonio Abate), Calatabiano (I.C.S. “Macherione”), Castiglione di Sicilia (Piazza San Martino), Catania (Sede UNICEFVia Montesano 15, Piazza G.Verga, Libreria “La Feltrinelli” di via Etnea e Libreria “Voltapagina”), Fiumefreddo di Sicilia (Piazza Maria SS. Immacolata), Giarre (Piazza Duomo e Piazza San Francesco), Gravina di Catania (C.C- “Katanè” e Piazza della Libertà), Licodia Eubea ( Corso Umberto, altezza Villa comunale), Linguaglossa (Piazza Municipio), Maletto (Piazza IV Novembre), Mascali (Piazza Duomo),  Mascalucia (Piazza Umberto), Mazzarrone (Piazza della Concordia), Milo (Piazza Belvedere), Motta Sant’Anastasia (Piazza Umberto),Nicolosi ( Piazza Vittorio Emanuele)  Palagonia (Via Vittorio Emanuele, di fronte Banco di Sicilia), Paternò (di fronte Chiesa dell’Annunziata), Pedara (Piazza Don Diego), Raddusa (Piazza Vittorio Emanuele), Ramacca (Piazza S. Di Fazio), Randazzo (Piazzetta antistante la Chiesa dell’Annunziata), Riposto (Piazza San Pietr o), San Cono (Sagra del Ficodindia), San Giovanni La Punta  (c/o I Portali-Super Spaccio Alimentare), Sant’Agata Li Battiati (via Kennedy e Piazza Vittorio Veneto), Sant’Alfio (Piazza Duomo), Scordia (Piazza San Rocco), Trecastagni (Piazza Municipio), Tremestieri Etneo (Piazza Tivoli), Valverde (Piazza del Santuario), Viagrande (Piazza Matteotti), Vizzini (Piazza Marconi), Zafferana Etnea (Piazza Regione Siciliana-Ottobrata 2012).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento