Presentazione del libro “Compagni di viaggio - fotografi siciliani sparsi nel mondo"

Il libro dal titolo “Compagni di viaggio - fotografi siciliani sparsi nel mondo" verrà presentato dall’autore, ‪sabato alle 18.30‬ al Palazzo del Senato di Misterbianco, insieme a santo Palmeri, presidente dell’ Associazione di Cultura fotografica “Camminare, camminare , camminare”, che ha curato l’iniziativa, e allo scrittore e critico Giuseppe Condorelli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

 ‪Sabato 14 dicembre ore 18.30 presso il‬ Palazzo del Senato, l’Associazione di Cultura Fotografica “Camminare,camminare,camminare" presenterà il  libro “Compagni di viaggio- fotografi sicilianii sparsi nel mondo” del fotoreporter Roberto Strano.

Da Enzo Sellerio a Ferdinando Scianna, passando per Giuseppe Leone, Nicola Scafidi, Tano D’Amico, Letizia Battaglia, giuseppe Tornatore, Tony Gentile per citarne alcuni. Tutti artisti conosciuti e apprezzati nei quattro continenti che hanno contribuito a dare lustro con le loro immagini la sicilia. Un viaggio nel tempo con parole e immagini per raccontare l’opera di un manipolo di artisti accomunati dall’amore per la fotografia e dall’appartenenza, per nascita o adozione, alla Sicilia. Questo in breve lo scopo del progetto di Roberto Strano, fotoreporter calatino famoso anche all’estero, dedicato a 21 fotografi siciliani sparsi in tutto il mondo. Sarà presente anche lo scrittore e critico Giuseppe Condorelli. Interviste, testimonianze, aneddoti e fotografie che Roberto Strano ha realizzato negli anni con i suoi maestri, colleghi e amici.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento