Presentazione del libro 'Due eroi in panchina' alle Ciminiere

Giovedì 5 maggio 2016, a partire dalle ore 19.30, presso Le Ciminiere di Catania, avrà luogo la presentazione del libro di Davide Quartarone dal titolo 'Due eroi in panchina'. Moderato dal segretario dell’Assostampa etnea Daniele Lo Porto, l’incontro sarà un excursus sulla vita dei due “Schindler del calcio”, Géza Kertész e István Tóth, fucilati il 6 febbraio 1945 dai nazisti a Budapest, dopo aver lasciato la carriera di allenatori di calcio per abbracciare la resistenza. Kertész era passato tra l’altro dall’SS Catania, società antenata del Calcio Catania. Ne parleranno l’autore con Filippo Fabio Solarino, autore della postfazione e impegnato nelle ricerche storiche sulla figura di Kertész, Alessandro Russo, medico e scrittore che ha collaborato nell’editing, Tino Vittorio, professore associato di Storia contemporanea presso l’Università di Catania, Gaetano Sconzo, giornalista e storico dello sport, ed Emanuele Rizzo, promotore del comitato per il murale dello stadio “Massimino”. L’ingresso è libero; il libro sarà in vendita a un prezzo speciale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Scappamu: ingressi scontati per la prima Escape Room con temi mai visti in Sicilia

    • dal 14 ottobre al 14 novembre 2020
    • Escape Room
  • Catania Sotterranea

    • dal 27 settembre al 1 novembre 2020
  • Bellini Festival

    • dal 23 settembre al 3 novembre 2020
  • Laboratori teatrali

    • dal 3 settembre 2020 al 7 giugno 2021
    • Teatro Zig Zag
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CataniaToday è in caricamento