Primavera al museo: nei week-end biglietti a costo dimezzato

Da questa settimana per tutti i week end di primavera, i musei della Provincia regionale di Catania, a titolo promozionale, saranno a costo dimezzato. Il biglietto sarà, così, ridotto per tutti e gratuito per chi usufruisce della riduzione

Da questa settimana per tutti i week end di primavera, i musei della Provincia regionale di Catania, a titolo promozionale, saranno a costo dimezzato. Il biglietto sarà, così, ridotto per tutti e gratuito per chi usufruisce della riduzione.

A renderlo noto il presidente della Provincia etnea Giuseppe Castiglione, che ha presentato l'iniziativa "Primavera al museo". "I musei della Provincia -ha detto Castiglione- tornano protagonisti della rinascita culturale del nostro territorio. È un piccolo segnale che riteniamo utile per favorire gli insediamenti culturali rilanciandone il valore sociale".

Il vicepresidente dell'ente ed assessore provinciale alla cultura, Ruggero Razza ha inoltre reso noto che la Provincia "istituirà una card mensile del costo di 10 euro, prezzo intero, 25 euro per il ridotto, che consentirà di visitare tutti i musei di proprietà della Provincia che, per la prima volta, saranno fruibili tutti i giorni con orario continuato".

I Musei interessati alla promozione primaverile sono quelli presso le Ciminiere, il Museo Vulcanologico dell'Etna e i Musei di stanza a Caltagirone.
Nastrino giallo al bavero di Castiglione e Razza che hanno voluto mostrare così la propria adesione alla campagna per la liberazione dei Marò arrestati in India.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento