Replay/il vizio dell'errore - Collettiva d'arte contemporanea

Si inaugura Venerdì 25 Novembre alle h.18:30 la Collettiva d'arte contemporanea. "REPLAY/Il vizio dell'errore" nell'Ex pescheria di Giarre (detta anche Sala Messina), una delle sedi più rivalutate nel territorio etneo situata tra Catania e Taormina. "Replay" vuole essere una dichiarazione dei propri sbagli ripetuti, mostrati, a tratti giustificati e cerca di comprendere il perché di certe azioni, appunto di certi Replay; artisti da tutta Italia proveranno a stupire il visitatore attraverso flashback della loro vita riflessi su opere visive e performance, dove in questo caso la cura per uscire da questo limite del ripetersi è proprio l'atto del "mostrarsi". L'architettura gioca anch'essa un ruolo fondamentale nel progetto, dove i moduli ripetuti delle vetrate riprendono la tematica in questione; "Replay" infatti riflette esattamente il concetto di serialità. In un dialogo inevitabilmente collegato alla contemporaneità più attuale, le opere e l'architettura sono opposti e allo stesso tempo coincidenti, come pelle e scheletro, come centro e periferia. "REPLAY"rìiplei› s. ingl. [dal v. (to) replay «giocare, o rappresentare, di nuovo», comp. di re- e (to) play «giocare»] o meglio ancora: "RIPETERE". Sembra paradossale, a volte perfino assurdo, ma spesso le persone tendono a ripetere comportamenti che le hanno danneggiate e si rimettono in situazioni già sperimentate e pericolose dal punto di vista emotivo e/o fisico; questo accade per molte ragioni e in realtà segue una logica interna perfettamente comprensibile, sebbene in apparenza anomala. Questa tendenza a ripetere lo stesso "errore" si chiama "coazione a ripetere" ovvero la tendenza a ripetere la stessa cosa; la coercizione a compiere ripetutamente le stesse azioni è il principio per cui una persona cerca di superare qualcosa di irrisolto che affonda le radici nel remoto passato, rimettendosi nelle identiche circostanze che provocarono quell'antica difficoltà. In realtà noi tendiamo a ripetere la stessa "soluzione" e non lo stesso errore. Ognuno di noi, in passato, ha adottato una strategia, una soluzione per uscire da certe difficoltà; questa strategia ha delle conseguenze e tra queste c'è anche il famoso "errore". Quindi questo comportamento nasce perché ci sembra istintivamente la cosa più ovvia e giusta da fare, esattamente come lo è stato in passato, ma il fatto che lo sia stato in passato non ci costringe a ripeterlo in futuro, anche perché spesso la stessa strategia può provocare più danni che benefici. Artisti: Anna Acciarino / Sonia Andreani / Fedele Barletta / Dario Buccheri / Dario Caria / Valeria Di Ponio / Ilaria Facci / Petra Fantozzi / Veronica Francione / Luca Giacobbe / Daniela Giuliani / Chiara Guidotto / Letizia Lo Monaco / Annalisa Lucenti / Marina Mancuso / Silvia Marchesini / Valerio Murri / Angela Pietribiasi / Patrick Pioppi / Giovanni Pirondini / Federico Pisciotta / Angela Regina / Sere Rouge / Loredana Sansavini / Marina Scardacciu / Roberta Scuderi / Deva Nicoletta Tortone / Guendalina Urbani / Alessandra Vinotto.mPerformers: Simona Fichera / Alessandra Aci / Tania Caggegi / Martina Cannata / Giulia Cavallaro / Martina Certo / Silvana Cultrera / Martina Di Bella / Francesca Musumeci / Denise Pennisi / Luana Quattropani / Chiara Ruffino / Silvia Ruffino / Chiara Sacco / Francesca Sacco / Brenda Tomarchio. Data: dal 26 Novembre al 4 Dicembre 2016. Location: Sala Messina/Ex pescheria, via calderai 52, 95014, Giarre (Catania). Vernissage: Venerdì 25 Novembre - H. 18:30 + Performance art "#ErrorNotFound" a cura di Identità Contemporanee di Simona Fichera - Concept di Benedetta Spagnuolo e Simona Fichera - H. 19:00.mOrari: Tutti i giorni - H. 16:30 / 20:00. Ingresso libero. Evento a cura di: Benedetta Spagnuolo. Organizzazione: ARTISTI ITALIANI - arti visive e promozione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Mostra 'Nel lucido buio'

    • dal 26 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Fondazione La Verde La Malfa - Parco dell'Arte

I più visti

  • Laboratori teatrali

    • dal 3 settembre 2020 al 7 giugno 2021
    • Teatro Zig Zag
  • Mostra 'Nel lucido buio'

    • dal 26 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Fondazione La Verde La Malfa - Parco dell'Arte
  • Stagione teatrale Sala De Curtis

    • dal 7 novembre 2020 al 22 maggio 2021
    • Sala De Curtis
  • Spettacolo 'Il Re che aveva paura del buio'

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CataniaToday è in caricamento