'Chicchi' Riso e Uva di Sicilia alla Masseria Carminello

Masseria Carminello e Bedduviddi Bottega Siciliana, domenica 11 ottobre, dalle ore 20.30 presso la Masseria Carminello, dedicheranno una serata al prodotto considerato dai siciliani il più caratteristico della propria regione e che quasi tutte le grandi città ne rivendicano la paternità; l'Arancino o Arancina. A omaggiare questa specialità siciliana,che affonda le proprie origini già nell'antico medioevo, saranno presenti i migliori chef stellati di Sicilia, che dal vivo realizzeranno le loro singolari interpretazioni dell'Arancino, unendo la tradizione della ricetta ai prodotti DOP delle proprie città. Ad accompagnare lungo questa serata il prodotto più famosa di Sicilia,sarà il nettare che la nostra terra ci dona,il vino. Le più note cantine di Sicilia, le birre artigianali,e i liquori che meglio caratterizzano la nostra isola,saranno ospiti in questa serata, per accompagnarvi in questa degustazione che parla e racconta la storia della cultura culinaria siciliana

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Scappamu: ingressi scontati per la prima Escape Room con temi mai visti in Sicilia

    • dal 14 ottobre al 14 novembre 2020
    • Escape Room
  • Catania Sotterranea

    • dal 27 settembre al 1 novembre 2020
  • Bellini Festival

    • dal 23 settembre al 3 novembre 2020
  • Vie dei Tesori - Visite drammatizzate

    • dal 3 al 31 ottobre 2020
    • Chiesa Badia di Sant’Agata
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CataniaToday è in caricamento