Salotto psicologico 'Nella mente del suicida'

Quanti almeno una volta nella vita hanno pensato: “e se la facessi finita?” Quanti hanno conosciuto almeno una persona che ha deciso di suicidarsi? Orientandoci verso il significato interiore del gesto suicida, durante questo incontro cercheremo di “far parlare l’anima” addentrandoci tra i pensieri, le motivazioni e i sentimenti che vivono dentro la persona che compie questo gesto estremo, nella profonda consapevolezza che “più che essere spiegato, il suicidio attende di essere compreso." (Hillman).

Un infuso di erbe officinali dell'Etna sarà offerto ai partecipanti da Herborarium. Conversazione a cura della Dott.ssa Gabriella Marventano - Psicologo clinico ed esperto in psicodiagnosi clinica e forense. Dal 2014 psicanalista in formazione presso il Centro Italiano di Psicologia Analitica. Appuntamento ore 19 all'Herborarium. Quota: 8 euro. Posti limitati. Riservate la vs partecipazione al 3495397736 (anche sms o whatsapp) o scrivendo a museo.herborarium@gmail.com.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Scappamu: ingressi scontati per la prima Escape Room con temi mai visti in Sicilia

    • dal 14 ottobre al 14 novembre 2020
    • Escape Room
  • Catania Sotterranea

    • dal 27 settembre al 1 novembre 2020
  • Bellini Festival

    • dal 23 settembre al 3 novembre 2020
  • Laboratori teatrali

    • dal 3 settembre 2020 al 7 giugno 2021
    • Teatro Zig Zag
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CataniaToday è in caricamento