Settima Giornata del Contemporaneo: visite gratuite

La città di Catania partecipa, sabato 8 ottobre, alla Giornata del Contemporaneo, evento promosso da AMACI, Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, col sostegno del MIBAC

La città di Catania partecipa, sabato 8 ottobre, alla Giornata del Contemporaneo, evento promosso da AMACI , Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, col sostegno del MIBAC. La manifestazione è giunta quest'anno alla sua settima edizione.

Per questa "Giornata" l'assessorato alle politiche giovanili propone due eventi culturali curati da Ambra Stazzone: la mostra temporanea “Frammenti di Realtà” e un grande murale dal titolo “ Wall Painting / 2011 Wordl Fencing Championships”.

La rassegna, rimarrà aperta al pubblico gratuitamente fino al 16 ottobre, tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 19.00 (escluso le domeniche pomeriggio).

La mostra “Frammenti di Realtà”, allestita nella Sala Caffè Letterario del Palazzo della Cultura con ingresso da via Vittorio Emanuele 121, presenterà fotografie di Roberta Baldaro, Francesco Balsamo, Barbara Gurrieri Group, Federico Baronello, Cane Capovolto, Carmen Cardillo, Tiziana Contino, Annamaria Di Giacomo, Valentina Di Mauro, Alberto Finocchiaro, Alice Grassi, Filippo Leonardi, Vanila Privitera e tavole a fumetti del gruppo Cuori d’inchiostro.

Il murale Wall Painting/ 2011 Wordl Fencing Championships sarà realizzato dallo street artist GUE’ sui muri esterni del complesso sportivo di viale Kennedy che ospita le piscine e le palestre comunali e che accoglierà gli allenamenti degli atleti del Campionato Mondiale di Scherma.

Si tratta di un’occasione per vivere da vicino il complesso e vivace mondo dell’arte contemporanea.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento