'Soggiornando vicino' allo Zo

"Soggiornando Vicino" è una delle pochissime opere pubblicate di una figura leggendaria e al tempo stesso semisconosciuta del novecento letterario catanese, Turi Salemi. La maggior parte della sua produzione poetica andò dispersa, poiché aveva già assolto al suo compito, l’essere declamata al momento in cui la si scrive. Scriveva su supporti improvvisati, tovaglioli, sottobicchieri, di getto, senza nemmeno una cancellatura, senza correggere nulla, come un jazzista del bebop.

Federico Magnano restituisce lo spleen allucinato dell'opera in cui il poeta si trasmuta in un foglio di cartasciuga sul quale s'imprime la droppin' voice della sua amata. Una Produzione Retablo con Turi Zinna, Fabio Grasso e Giancarlo Trimarchi. Regia di Federico Magnano San Lio. Appuntamento il 23 febbraio 2018 allo Zo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Spettacolo 'Aiuto, hanno rapito Colombina'

    • dal 12 settembre al 1 novembre 2020
    • Teatro Zig Zag
  • Stagione teatrale Sala De Curtis

    • dal 7 novembre 2020 al 22 maggio 2021
    • Sala De Curtis

I più visti

  • Scappamu: ingressi scontati per la prima Escape Room con temi mai visti in Sicilia

    • dal 14 ottobre al 14 novembre 2020
    • Escape Room
  • Catania Sotterranea

    • dal 27 settembre al 1 novembre 2020
  • Bellini Festival

    • dal 23 settembre al 3 novembre 2020
  • Laboratori teatrali

    • dal 3 settembre 2020 al 7 giugno 2021
    • Teatro Zig Zag
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CataniaToday è in caricamento