Speciale "La Città Nascosta: l'Anfiteatro romano di Catania"

A grande richiesta anche il mese di Gennaio sarà dedicato allo SPECIALE "La Città Nascosta: l'Anfiteatro Romano di #Catania"! Celebrato sin dal XVI secolo come uno dei più importanti monumenti della città, l’anfiteatro romano rappresenta indubbiamente il simbolo dell’antico passato di Catania. Si tratta di uno dei più grandi anfiteatri d’Italia e la sua conoscenza costituisce un’esperienza fondamentale per comprendere la storia e l’evoluzione della città e dei suoi monumenti. Il Catania Living Lab, per tutto il mese di Gennaio, offre la possibilità di compiere un viaggio nel tempo alla riscoperta dell’antico splendore dell’anfiteatro romano, attraverso la sua ricostruzione virtuale in grado di rievocarne le immagini, l’atmosfera, i suoni e i colori così come dovevano apparire nell’antichità. Dalle ore 18:00 alle 19:30, ogni 30 minuti, gli esperti dell’IBAM CNR del Catania Living Lab introduranno il docuvideo dell’anfiteatro presentando al pubblico la storia del monumento e tutte le fasi di realizzazione della ricostruzione virtuale. Per partecipare alle proiezioni è necessario effettuare la prenotazione compilando il form presente nella pagina dedicata allo speciale: https://www.catanialivinglab.it/speciale-anfiteatro/.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Babbo natale e la slitta perduta

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • le star office

I più visti

  • Laboratori teatrali

    • dal 3 settembre 2020 al 7 giugno 2021
    • Teatro Zig Zag
  • Artieri Mercato Online - Christmas Edition

    • dal 9 novembre al 31 dicembre 2020
  • Mostra 'Nel lucido buio'

    • dal 26 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Fondazione La Verde La Malfa - Parco dell'Arte
  • Corso di Training Autogeno

    • dal 16 ottobre al 16 dicembre 2020
    • Associazione Centro Koros
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento