rotate-mobile
Eventi

Sposinlove, conclusa l'undicesima edizione: tutte le novità sulle tendenze da seguire per il giorno del sì

Sono quasi 20 mila i matrimoni previsti quest'anno in Sicilia. E questo vuol dire che ci sono moltissime coppie in cerca di idee e ispirazioni per il loro giorno più bello. E Sposinlove, la wedding experience più glamour del Sud Italia tenutasi dal 3 al 6 novembre presso il centro fieristico SiciliaFiera di Misterbianco, ha risposto a tutte le curiosità dei futuri sposi

Sono quasi 20 mila i matrimoni previsti quest'anno in Sicilia. E questo vuol dire che ci sono moltissime coppie in cerca di idee e ispirazioni per il loro giorno più bello. E Sposinlove, la wedding experience più glamour del Sud Italia tenutasi dal 3 al 6 novembre presso il centro fieristico SiciliaFiera di Misterbianco, ha risposto a tutte le curiosità dei futuri sposi sugli "In e out" per i matrimoni 2023. Circa 8 mila visitatori hanno avuto l'occasione di conoscere, in anteprima, le ultime tendenze per il giorno del sì. Tra le proposte, vince il matrimonio romantico, ecosostenibile e classico contemporaneo. Location bucoliche, con preferenza agli spazi aperti quando possibile. La tendenza è anche quella di sposarsi nello stesso luogo del ricevimento: una scelta pratica che evita lunghi spostamenti e riduce i tempi di attesa, ma offre anche l’opportunità di concentrare tutte le forze su un unico fil rouge che accompagnerà l'intera giornata. Spazi green allestiti in modo semplice, con grandi tavoli conviviali, quadrati o rettangolari. Funzionano meno quelli rotondi. E poi ancora, semplicità e tradizione anche nelle proposte food, puntando al meno spreco nell'ottica di sostenibilità. Per quanto riguarda gli abiti da sposa, la lunga ed elegante passerella allestita a SiciliaFiera, ha visto sfilare oltre 350 abiti dei brand, presentati da Ruggero Sardo: Giusy Munafò, Lady Grazia, Polisano, Dix-Huit, Ergas, Keatelier, Pina Grasso, M&M, Bridal, Amelia Casablanca.

Sposinlove

Premio alla carriera alle Gemelle Donato che, con i loro atelier ad Adrano e Catania, ormai da anni vestono i sogni di tante donne, con abiti da sposa curati in ogni minimo dettaglio. Ecco che gli abiti da sposa tornano ad essere bianchi. Ma non un bianco minimale. Le future spose vogliono brillare. Via libera, quindi, a ricami di cristalli, perle e paillettes. Giochi di luce e forme, incroci e scollature sensuali. Per lui, più spazio al colore. Anche al bianco. Sì anche al tight e al frac. Grande ospite della serata conclusiva, il make-up artist Orazio Tomarchio che, nel salotto allestito da Fiorelli Wedding, è stato intervistato dalla blogger Cinzia Grillo, svelando i segreti di un trucco perfetto per il giorno più importante di ogni donna. "Quest'anno ci siamo superati - commenta Alessandro Lanzafame, organizzatore della manifestazione e presidente di Eurofiere - sia in termini di pubblico sia per la qualità degli espositori e delle proposte offerte. Il merito è anche della splendida location che ci ha ospitati. Un grande open space che ha permesso alle varie aziende di avere lo spazio che meritano per proporre al meglio tutta la loro professionalità e creatività. La Sicilia aveva bisogno di un centro fieristico moderno e ben organizzato che permette eventi importanti come Sposinlove".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sposinlove, conclusa l'undicesima edizione: tutte le novità sulle tendenze da seguire per il giorno del sì

CataniaToday è in caricamento