Iniziative della Provincia etnea in memoria del giudice Falcone

In occasione delle manifestazioni in memoria di Giovanni Falcone la Provincia di Catania, nell'ambito delle proprie giornate per la Legalità, parteciperà con una rappresentanza di cinquanta giovani alle iniziative promosse nella città di Palermo

In occasione delle manifestazioni in memoria di Giovanni Falcone la Provincia di Catania, nell'ambito delle proprie giornate per la Legalità, parteciperà con una rappresentanza di cinquanta giovani alle iniziative promosse nella città di Palermo.

''Abbiamo da subito raccolto l'invito che ci era stato rivolto dal procuratore Grasso - ha detto il presidente della Provincia, Giuseppe Castiglione e coniugare legalità e sport è sicuramente una formula che creerà grande aggregazione. Far partecipare un gruppo di giovani alle celebrazioni davanti all'albero Falcone e poi alla partita tra la nazionale magistrati e quella cantanti è un messaggio utile che vogliamo trasmettere alle giovani generazioni''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella serata di oggi  23 maggio, a Catania, la Provincia aderisce con piacere all'invito dell'associazione magistrati e parteciperà, con il vicepresidente dell’Amministrazione provinciale e assessore alla Cultura, Ruggero Razza, alle iniziative che si terranno davanti il Tribunale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento