Supertombola a Porte di Catania

Torna il grande appuntamento con tantissimi premi. Il 6 gennaio la grande estrazione finale.

Al Centro Commerciale Porte di Catania torna la Supertombola, un grande appuntamento che è ormai diventato un’abitudine per tantissimi visitatori. Dal 26 dicembre al 6 gennaio, facendo acquisti per almeno 5€ i clienti riceveranno un coupon che permette di giocare e vincere con tre modalità diverse. Con il Gratta & vinci sarà possibile vincere tanti premi immediati. Per i bambini è invece prevista un’estrazione speciale, che metterà in palio tre Gift Card del valore di 500, 300 e 200€ da utilizzare per l’acquisto di giocattoli, accompagnati da una simpatica Befana.

Ma il piatto forte saranno anche quest’anno i premi della Supertombola, che si terrà domenica 6 gennaio alle 17.30. In palio ci sono tante Gift Card: quella da 1.000€ verrà assegnata per la tombola, mentre le Card da 700, 500, 100 e 50€ saranno assegnate rispettivamente per cinquina, quaterna, terno e ambo. Per avere una possibilità di vittoria, è sufficiente fare un acquisto presso qualunque negozio di Porte di Catania entro il 6 gennaio.

Maggiori informazioni su tutti gli eventi e le promozioni del Centro si trovano sul sito

www.portedicatania.gallerieauchan.it e sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/auchanportedicatania, sempre aggiornata e ricca di contenuti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Corsi di canto e laboratori di uso vocale

    • dal 20 settembre 2019 al 1 agosto 2020
    • Studio Foniatrico Medico
  • Corsi di canto

    • dal 14 ottobre 2019 al 1 ottobre 2020
    • Studio Foniatrico
  • Ricreazioni - Laboratorio a cura di Orazio Condorelli

    • dal 6 gennaio al 22 giugno 2020
    • Teatro Machiavelli
  • Da asporto all'Ostello

    • Gratis
    • dal 7 al 31 maggio 2020
    • A Putia dell'Ostello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento