"Tenute Paratore" presenta i suoi tre vini di punta

Lo chef Enzo Spampinato stupirà i palati dei commensali con un menù speciale scelto ad hoc per la serata

Domenica 20 Ottobre alle ore 19 a Nicolosi, presso il ristorante Mien, Colombo Marco Lombardo di Villalonga presenterà alla stampa tre vini di punta di “Tenute Paratore”. Per l’occasione, ancora una volta, lo chef Enzo Spampinato stupirà i palati dei commensali con un menù speciale scelto ad hoc per la serata. Durante la presentazione alla stampa, seguita dalla cena degustazione, Colombo Marco Lombardo di Villalonga insieme al sommelier Mimmo Moscato (proprietario del Mien) presenteranno 3 vini: Vecchie Vigne "Barone di Brocato", Vecchie Vigne "1864" e Cuvèe delle Vigne Niche "1903". Dalle ore 19 alle 20 l'ingresso sarà riservato solo agli organi di stampa. Quella dell’Azienda Agricola Vitivinicola “Tenute Paratore” è una storia lunga secoli, tramandata di generazione in generazione nel rispetto delle antiche tradizioni della viticoltura: “Solo il tempo e una caparbia resistenza alla fatica e alle sfide rendono possibile la costruzione di storie belle e durature”. L’obiettivo dell’azienda è quello di ridare vigore e prospettive alla produzione dei vigneti e oliveti, impiantando vitigni autoctoni e puntando sui “Premier Cru” e i "Gran Cru”. Le origini dell'attività risalgono agli anni del 1800 d.c. quando il capostipite della antica ed assai nobile famiglia siciliana la famiglia “Paratore”, latino “Paratus” ( preparato a tutto), ha mosso i primi passi. Oggi l’azienda può contare su 10 ettari di vigneti, coltivati con tradizione e innovazione, avvalendosi di professionisti del settore, e scommettendo su prodotti già collaudati e nuove tecnologie, con l’obiettivo di dare maggiore vigore e prospettive alla produzione dei vigneti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Assessore Razza: "Sospetto caso positivo a Catania"

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Giuseppe Torre, torturato e bruciato vivo: dopo 28 anni fatta luce sulla morte di un innocente

  • In arrivo oltre duecento assunzioni all'aeroporto di Catania

  • Mafia, omicidi e lupara bianca: i nomi degli arrestati

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

Torna su
CataniaToday è in caricamento