Dalla montagna al mare: Valle del Bove, tuffo al Chiancone

Circa 8000 anni fà si formava la desertica Valle del Bove, frutto del collasso degli antichi Centri Eruttivi. l'arrivo dei prodotti a mare causò un'onda anomala che arrivò nelle coste africane e della Grecia. Questo enorme deposito di materiale a forma chiaramente di conoide, conosciuto come "Chiancone", si estende dalla zona di Praiola fino a Riposto. Per chi volesse scoprire questa zona appuntamento il prossimo 30 giugno 2018.

Luogo: Etna Sud /Etna Est (da valutare) - Praiola di Giarre. Tipologia: media difficoltà. Costo: €10 a persona con pranzo a sacco. Materiale occorrente: scarponcini da trekking, acqua in abbondanza, giacca a vento, costume da bagno, crema solare, ombrellone, telo male. Appuntamento alle ore 8:15 in Piazza S. Alfio a Trecastagni. Per Info e curiosità contattare il num. +393393476988.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Catania Sotterranea

    • dal 27 settembre al 1 novembre 2020
  • Vie dei Tesori - Visite drammatizzate

    • dal 3 al 31 ottobre 2020
    • Chiesa Badia di Sant’Agata

I più visti

  • Scappamu: ingressi scontati per la prima Escape Room con temi mai visti in Sicilia

    • dal 14 ottobre al 14 novembre 2020
    • Escape Room
  • Catania Sotterranea

    • dal 27 settembre al 1 novembre 2020
  • Bellini Festival

    • dal 23 settembre al 3 novembre 2020
  • Vie dei Tesori - Visite drammatizzate

    • dal 3 al 31 ottobre 2020
    • Chiesa Badia di Sant’Agata
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CataniaToday è in caricamento