Teatro Coppola - Una vita a matita - Progetto Menelik

Una vita a matita - Progetto Menelik: di e con Quinzio Quiescenti e Lorenzo Covello. Produzione AC Quintoequilibrio in collaborazione con Formicola Teatro e Piccolo Teatro Patafisico. 19 Novembre, ore 21:00 al Teatro Coppola. Ingresso libero con sottoscrizione volontaria. L’idea di “Una Vita a Matita” è nata lo scorso gennaio a Roma dall'incontro tra Quinzio Quiescenti e Lorenzo Covello, artisti multidisciplinari con formazione di circo/teatro. Dopo una prima tappa a Roma, lo studio ha partecipato al festival di corti teatrali, Minimo Teatro Festival, presso il Teatro Patafisico di Palermo vincendo il primo premio. Un laboratorio improbabile, due tute bianchissime, come oggetto di studio il compleanno. Due ricercatori sulla base di dati scientifici e statistici, sono alle prese con la sperimentazione delle giuste formule e tecniche per evitare catastrofi e sprechi durante i festeggiamenti. Pop-corn e trombette, come oggetti stereotipi di una ritualità fatta di forma e non di sostanza, candeline che raccontano i desideri di una vita che scorre tra ambizioni, sogni, perdite, aspirazioni. Strumenti per affrontarlo: surrealtà, rigore scientifico, corpo e poesia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Stagione teatrale Sala De Curtis

    • dal 7 novembre 2020 al 22 maggio 2021
    • Sala De Curtis
  • Spettacolo 'Il Re che aveva paura del buio'

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom

I più visti

  • Laboratori teatrali

    • dal 3 settembre 2020 al 7 giugno 2021
    • Teatro Zig Zag
  • Mostra 'Nel lucido buio'

    • dal 26 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Fondazione La Verde La Malfa - Parco dell'Arte
  • Stagione teatrale Sala De Curtis

    • dal 7 novembre 2020 al 22 maggio 2021
    • Sala De Curtis
  • Spettacolo 'Il Re che aveva paura del buio'

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CataniaToday è in caricamento