Lenti a contatto: consigli per l'utilizzo

Non bisogna mai dormire o stare per 24 ore consecutive con le lenti a contatto: è solo una delle regole che vanno seguite per coloro che le indossano

Per tutti coloro che non sopportano portare gli occhiali le lenti a contatto rappresentano un vero e proprio toccasana, sia dal punto di vista pratico che da quello estetico.

E' chiaro però che per non incorrere in problemi di salute (infezioni della cornea, arrossamenti vari) è necessario che l'utilizzo delle lenti sia accompagnato da alcuni accorgimenti; mani pulite nel metterle e toglierle, contenitori puliti e conservati con cura, scadenze di utilizzo da rispettare scrupolosamente.

Ai più pigri o ai più disattenti sarà sicuramente capitato di andare a dormire senza togliere le lenti a contatto. Si tratta di un errore che non deve essere commesso frequentemente, anche nel momento in cui si sono acquistate lenti approvato per l'uso notturno. 

Gli organismi che possono aggredire la superficie oculare prosperano a maggior ragione in un ambiente buio, umido e con poco ossigeno. Succede quindi che questi organismi aderiscano all'occhio ed aumentino la possibilità di infezione o infiammazione. 

Non far avere ossigeno alla cornea per 24 o più ore comporta non solo il rischio di ulcere ma anche quello di incorrere nella formazione di piccole cisti e di infezioni di una certa gravità. 

Lenti a contatto - Consigli

- lavarsi le mani sempre prima di maneggiare le lenti; ideale sarebbe utilizzare un sapone con proprietà disinfettanti. Bisogna asciugarle con cura per evitare il contatto lenti-acqua

- non usare mai l'acqua per sciacquare o conservare le lenti a contatto perchè l'acqua del rubinetto contiene parassiti che sono responsabili di malattie della cornea: l'acqua, inoltre, non è assolutamente adatta a detergere le lenti a causa della presenza in essa di sali

- le lenti a contatto non dovrebbero essere normalmente usate nemmeno sott'acqua (sotto il getto della doccia o in piscina o al mare); è prefereibile in tutti questi casi indossare occhiali da nuoto

- non indossare le lenti a contatto oltre il periodo consigliato, che sia un giorno o 30 giorni; quelle mensili vanno sempre cambiate ogni mese anche se non le abbiamo messe tutti i giorni

- ogniqualvolta vengono conservate le lenti bisogna sostituire la soluzione salina per evitare la formazione di batteri

- prima di essere messe dentro l'apposito contenitore, quest'ultimo andrebbe asciugato, capovolto e poi riempito nuovamente di liquido 

- non usare mai le lenti per 24 ore consecutive, è bene ogni tanto far riposare l'occhio qualche ora ed avere a disposizione sempre gli occhiali

Potrebbe interessarti

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Estate: ogni quanto cambiare lenzuola ed asciugamani

  • Gelato: i gusti che fanno ingrassare meno

  • Smartphone Huawei: cosa cambia dal 19 agosto

I più letti della settimana

  • Operazione "Isola Bella", i nomi degli arrestati

  • Trovato morto Marco Avolio, era tra gli storici gioiellieri di Catania

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, un morto e tre feriti

  • Giuseppe Guglielmino, il "re Mida" dei Cappello: confiscato tesoro da 12 milioni

  • Incidente sulla A19, coinvolta una moto: interviene elisoccorso

  • Incidente stradale a Sant'Agata Li Battiati, auto perde il controllo e si ribalta

Torna su
CataniaToday è in caricamento