Colloquio di lavoro a distanza: alcuni consigli

Per fortuna per giovani e non, anche in questo periodo di emergenza ci sono alcune aziende che stanno ricercando nuove risorse lavorative

Anche in questo periodo di emergenza dovuta al Coronavirus molte aziende stanno comunque ricercando nuove risorse per permettere la continuità lavorativa.

Ed ecco che si sta sviluppando la possibilità, già largamente utilizzata, di effettuare un colloquio di lavoro a distanza.

Di seguito alcuni accorgimenti che si possono utilizzare per fare bella figura e che sono stati suggeriti dalla società di selezione del personale SGB Humangest.

Inquadratura - L'ambiente attorno deve essere professionale e silenzioso, evitando qualunque elemento che possa distrarre l'interlocutore. 

Elenco - Si può avere davanti a sè durante il colloquio l'elenco di tutte le informazioni utili per affrontarlo (informazioni sull'azienda, qualità che descrivono meglio la persona).

Preparazione tecnica - Bisogna controllare che tutti i diversi dispositivi (pc, telecamera, microfono, connessione) siano perfettamente funzionanti per evitare disturbi dall'esterno.

Anticipo - Essere pronto alla connessione molto prima che l'intervistatore ci contatti. 

Abbigliamento - Avere quello adatto ad un colloquio faccia a faccia ma non solo. Potrebbe capitare di essere costretti ad alzarsi per prendere un documento lontano.

Comportamento - Essenziale durante un colloquio-video cambiare spesso la direzione dello sguardo, l'inquadratura, il tono di voce, gli oggetti di scena. 

Ripresa video - La ripresa video non deve essere troppo ravvicinata perchè potrebbe creare disagio in chi ci ascolta, ma nemmeno troppo lontana per non trasmettere distacco. La telecamera deve essere sempre all'altezza del tuo sguardo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riascolto - Anche se alla maggior parte delle persone risulta sgradevole ascoltare nuovamente la propria voce, può essere un metodo efficace per fare un video di qualità. Possiamo controllare se ci sono troppi intercalare, troppe pause di riflessione o gesti che possono risultare non efficaci ma che facciamo spesso mentre parliamo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Università di Catania - Digital Career Days

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento