rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Scuola

Liceo 'Made in Italy'? Disegno di legge pronto, ecco in cosa consisterà

La bozza del provvedimento dovrebbe essere sottoposta al vaglio del Consiglio dei Ministri entro la fine di maggio 2023

Nelle scorse settimane il Governo ha parlato per il futuro del cosidetto 'Liceo Made in Italy', che avrebbe come obiettivo quello di rilanciare il nostro paese dal punto di vista del supporto alle imprese nella ricerca di nuovi talenti da assumere.

Il disegno di legge è atteso in Consiglio dei Ministri per la fine di maggio. Ma in cosa consisterebbe effettivamente questo liceo? Ecco cosa emerge dalla bozza del provvedimento.

Il nuovo percorso di istruzione mira a creare figure professionali nei settori strategici per l'economia italiana come moda, design, ristorazione, turismo ed agroalimentare.

Si tratterebbe di un percorso di istruzione superiore che sostituisce l'opzione economico sociale dell'attuale liceo delle Scienze umane.

Avrà l'obiettivo di fornire conoscenze, abilità e competenze in scienze economiche e giuridiche all'interno di un quadro culturale che, riservando attenzione anche alle scienze matematiche, fisiche e naturali, possa consentire una intersezione adeguata tra i diversi saperi.

Di pari, passo, recita sempre la bozza, dovranno essere approfondite in modo specifico materie come l'informatica e le competenze imprenditoriali idonee alla promozione e valorizzazione dei settori produttivi del 'made in Italy'.

Gli studenti dovranno inoltre seguire corsi di approfondimento di due lingue straniere in modo da raggiungere almeno il livello B1 per una e B2 per l'altra.

Le 'competenze trasversali' dovranno invece essere approfondite a seconda del tessuto socio-economico e produttivo del quale si fa parte. Bisognerà favorire la laboratorialità, l'innovazione e l'apporto formativo alle imprese ed agli enti del territorio.

Nascerà una 'Fondazione Imprese e Competenze' che dovrà agevolare il passaggio degli studenti al mondo del lavoro, ponendo l'attenzione su una metodologia di fare impresa che miri a valorizzare i prodotti italiani. 

Il 15 aprile verrà istituita la 'Giornata Nazionale del Made in Italy', per celebrare la creatività e l'eccellenza italiana. Non sarà però inserita nel calendario delle feste nazionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liceo 'Made in Italy'? Disegno di legge pronto, ecco in cosa consisterà

CataniaToday è in caricamento