Mercoledì, 28 Luglio 2021
Scuola

Maturità: commissione interna e presidente esterno

La commissione d'esame per la maturità sarà formata da docenti interni ed un solo presidente esterno, così ha deciso il Ministro Azzolina. Ancora non fissate le modalità di svolgimento dell'esame

Il Governo, tramite il Ministero dell'Istruzione, è nuovamente intervenuto con riferimento all'esame di maturità del liceo.

Il Ministro Lucia Azzolina ha infatti firmato l'ordinanza che prevede che la commissione d'esame sarà formata da 6 membri interni ed un presidente esterno.

Il tutto per garantire che gli studenti vengano valutati da docenti che conoscono bene il loro percorso scolastico e che tenga conto delle difficoltà affrontate in questi ultimi due mesi.

I presidenti esterni saranno nominati dagli uffici scolastici regionali, i commissari dai consigli di classe riuniti a distanza.

Nella composizione della commissione d'esame si cercherà di garantire l'equilibrio tra le varie materie di ogni indirizzo. Ci sarà sempre un commissario d'italiano ed uno o più commissari delle materie di indirizzo.

Potranno essere scelti come commissari sia insegnanti a tempo determinato che a tempo indeterminato.

Non sono ancora state stabilite di preciso le modalità di svolgimento dell'esame, che verranno fissate solamente quando ci sarà un ulteriore contenimento dell'epidemia da Covid-19. 

L'obiettivo è quello del colloquio orale con il mantenimento delle distanza di sicurezza, altrimenti si opterà per la didattica a distanza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità: commissione interna e presidente esterno

CataniaToday è in caricamento