Giornata dell'arte e creatività al principe umberto

"Una giornata per permettere a tutti gli studenti di far emergere la propria identità ed i propri talenti attraverso le molteplici forme di espressione artistica, attraverso la quale far sentire ogni studente protagonista della crescita culturale ed umana della comunità studentesca"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

 

LICEO SCIENTIFICO E LINGUISTICO STATALE "PRINCIPE UMBERTO DI SAVOIA"

 

RAPPRESENTANTI DEGLI STUDENTI

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

8° EDIZIONE GIORNATA DELL'ARTE E DELLA E CREATIVITA'

AL PRINCIPE UMBERTO

 

"Una giornata per permettere a tutti gli studenti di far emergere la propria identità ed i propri talenti attraverso le molteplici forme di espressione artistica, attraverso la quale far sentire ogni studente protagonista della crescita culturale ed umana della comunità studentesca"

Con queste parole i Rappresentanti d'Istituto del Liceo Scientifico e Linguistico Statale "Principe Umberto di Savoia" Gabriele Amore, Serena Scaletta, Antonio L'Abbate, Alessio Grancagnolo descrivono l'evento che in occasione dell'ottava edizione della Giornata Nazionale dell'Arte e della Creatività si svolgerà a partire dalle ore 9 presso la sede centrale del Liceo Principe Umberto (Via Chisari, 8 Catania) in data 26 Maggio 2012.

"Obiettivi della giornata, affermano i rappresentanti, saranno la socializzazione e la piena integrazione degli studenti, attraverso l'espressione della propria creatività attraverso tutte le varie forme di espressione artistica come ad esempio voce, testi, fotografia e pittura."

"Durante la giornata, continuano i rappresentanti, si esibiranno band di studenti e di ex studenti della nostra scuola, si effettuerà una attività di Body Painting. Saranno realizzati dei murales per decorare le strutture della nostra scuola, che quest'anno, su proposta di Antonio L'Abbate, avranno come tematica quella della commemorazione del ventennale della morte di Falcone e Borsellino, a dimostrazione dell'impegno degli studenti della scuola sulla tematica della legalità. Durante la giornata ogni classe realizzerà altresì una sagoma di legno raffigurante un personaggio che è stato "capace di lottare per i propri sogni" nell'ambito del "Progetto Pupi", realizzato su iniziativa di Rosario Mirone (Associazione Archè). Tali personaggi sfileranno durante la giornata dell'Arte e Creatività e verranno giudicati da una giuria composta da alcuni docenti del liceo. La classe che avrà realizzato il miglior pupo vincerà una quota pari a € 100,00 che potrà essere utilizzata per buoni libri o altre attività scolastiche scelte dal Consiglio di Classe."

"Speriamo, concludono i rappresentanti, che anche quest'anno la giornata sia motivo di crescita, di confronto, di amicizia e di condivisione di percorsi ideati e realizzati dagli stessi ragazzi, al fine di comprendere come la costruzione di una solida base valoriale condivisa, prima ancora di regole e regolamenti, sia necessaria al fine della costruzione di una scuola "a misura di studente".

 

Catania, 26/05/2012

Torna su
CataniaToday è in caricamento