Il Comune di Bronte stanzia 15 milia euro per piantare alberi

Lo scopo del progetto è migliorare la vivibilità della città di Bronte piantando essenze alboree ormai dimenticate

Il Comune di Bronte ha deciso di investire 15 mila euro per piantare nuovi alberi nel suo territorio. Il sindaco Graziano Calanna ha allestito una squadra per l'esecuzione del progetto, guidata dal commissario in pensione del Corpo Forestale, Enzo Crimi, autore di diverse pubblicazioni sull’ambiente. La loro mission sarà quella di allestire un progetto ed individuare, con le risorse disponibili, tutte le aree del centro abitato che potessero ospitare alberi.

“Sarà l’occasione per arricchire di verde la nostra Città – dice il sindaco Graziano Calanna – e per migliorare il verde urbano. Assieme agli alberi, faremo il possibile per decorare al meglio le aree verdi con aiuole e cespugli decorativi. Alcune aree sono già state individuate, anche se ancora il progetto non è completo e definitivo. Molte di queste sono vicino agli istituti scolastici che coinvolgeremo”. Il progetto redatto da Crimi è intitolato “Forestazione urbana”, nel rispetto dei dettami europei e con l’ambizione di piantare essenze alboree ormai dimenticate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

Torna su
CataniaToday è in caricamento